Le migliori spugnette per fondotinta e come usarle

Per una pelle perfetta e uniforme è fondamentale un buon make-up: la base trucco è uno dei biglietti da visita di una donna. Per truccarsi al meglio occorre scegliere degli ottimi prodotti per l’applicazione del make-up, e a questo proposito oggi parliamo dell’utilizzo delle spugnette per fondotinta, che ormai hanno spopolato anche da noi in Italia. Se avete fatto un giro nei negozi di make-up o profumerie avrete notato che esistono tantissime tipologie di spugnette per fondotinta, diverse per forma e morbidezza.

Makeup artist applies skintoneColor beauty blenders

Cosa sono le spugnette per trucco e come si usano? Sono ottime in sostituzione del pennello per l’applicazione del fondotinta e dei prodotti in crema. Personalmente ho detto addio ai pennelli e non riesco più a fare a meno delle spugnette: non uso nient’altro per stendere il fondotinta, perché nessun pennello mi dà lo stesso risultato.Vediamo le migliori spugnette del momento e capiamo come usarle al meglio.

Smiling beautician applying face powder on beautiful woman.

Precision Make Up Blender di KIKO

E’ un’ottima spugnetta per la stesura del fondotinta. Trasferite il prodotto sul dorso della mano, e prelevatene un po’ con la spugnetta leggermente inumidita. Andate a passarla sul viso raggiungendo anche le zone più nascoste come narici e lobi delle orecchie. Tamponate il fondo partendo dal centro del viso per finire verso collo e orecchie.

kiko

Micro Mini di BeautyBlender

Ottima per applicare il correttore, coprendo discromie e rossori. E’ una spugnetta piccola e studiata appositamente per andare ad agire con precisione su queste zone del viso. Tamponate come sopra e vedrete l’effetto sorprendente.

micro1

Miracle Sponge di Real Techniques

Con questa spugnetta potete applicare anche blush e terre in crema. Si tratta di una spugna più ampia e adatta alle sfumature.

caguyyura

Come usare la spugnetta per fondotinta

Potete prelevare il prodotto direttamente con la spugnetta e solo dopo spruzzare un po’ d’acqua (potete usare quella termale, oppure uno spray fissante) sulla spugnetta. Se utilizzate spugnette molto morbide e quindi poco dense, il risultato sarà più naturale e leggero, mentre scegliendo spugnette dure e compatte si ottiene maggiore coprenza.

Oppure potete applicare il prodotto prima sul dorso della mano, e roteare la spugnetta in modo tale che assorba il prodotto in più punti e non solo sulla punta. Infine, la passate per bene sulla  pelle finché il risultato non vi soddisferà.

Female hand and beauty blender.

Come lavare la spugnetta per fondotinta

Anche la spugnetta per il fondotinta va lavata e pulita periodicamente! Per lavarla potete utilizzare un sapone neutro e sciacquarla sotto l’acqua tiepida, premendo ripetutamente fin quando la spugnetta risulterà pulita.

Beauty blenders on a white background. Closeup shot

Piccoli consigli per utilizzare la spugnetta per fondotinta

  • Per un effetto più naturale vi consiglio di utilizzare la spugnetta umida, mentre per una maggiore coprenza utilizzatela da asciutta.
  • Vaporizzate sopra la spugnetta del tonico, dell’acqua termale o anche dell’acqua, e poi applicate il vostro fondotinta: otterrete un effetto decisamente più naturale!
  • Potete applicare anche la cipria tamponandola con la vostra spugnetta umida: si fisserà ancora meglio e durante la giornata la vostra base starà lì al suo posto!

Salva

Salva

2 pensieri su “Le migliori spugnette per fondotinta e come usarle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...