Rossetti nude: come abbinarli

I rossetti nude sono una delle ultime tendenze del periodo: si tratta di tutte quelle tinte che richiamano colore naturale delle labbra: dal rosa, all’aranciato, al beige, passando per color albicocca o marroni chiari. Possono essere neutri, opachi o lucidi, più freddi o più caldi… insomma c’è l’imbarazzo della scelta.

Il rossetto nude è indicato per chi ha labbra carnose, mentre non lo consiglio per chi ha le labbra sottili, in quanto potrebbe farle risultare ancora più piccole. E’ perfetto per un make-up look acqua e sapone da tutti i giorni, per l’ufficio ma anche per la sera, perché mette in risalto lo sguardo e punta l’attenzione sugli occhi.

Come scegliere il rossetto nude in base alla carnagione

E’ importante scegliere la nuance giusta per la propria carnagione. Se scelto nel modo corretto, il rossetto nude può arricchire il look e renderlo molto più sofisticato ed elegante.

  • Chi ha la pelle dal sottotono caldo può scegliere il beige o i nude tendenti all’aranciato, adatti anche a carnagioni mediterranee o scure.
  • Il pesca, il rosa o il baby pink al contrario, sono perfetti sulle carnagioni chiare e dal sottotono rosato.
  • Chi ha la pelle media può optare per toni caldi e medi come il color caramello e beige chiaro. Perfetti anche i gloss trasparenti che andranno ad illuminare l’incarnato.

Attente a scegliere la giusta tonalità

Quando scegliete un rossetto nude evitate una tinta troppo simile alla tonalità delle vostra pelle: rischiereste di creare un effetto camouflage che andrebbe ad annullare le labbra. E’ importante tenere conto del livello di pigmentazione delle labbra e del loro colore naturale: lo stesso rossetto nude, infatti, può cambiare completamente da persona a persona, e questo è il motivo per cui i rossetti, visti nel packaging, a volte appaiono diversi da come sono una volta applicati sulle labbra.

Come abbinare il rossetto nude al trucco occhi

Per una serata importante, optate per un trucco occhi intenso: il rossetto nude è perfetto per far risaltare uno smokey eyes e focalizzare l’attenzione sullo sguardo. Se avete una pelle diafana, l’effetto glamour è garantito. Per un look da sera, il rossetto nude si abbina a look eleganti e anche a un abito dai colori tenui come il rosa cipria.

Look da giorno o da sera?

Oltre a far risaltare un trucco occhi importante, quindi adatto a una serata o un party, i rossetti nude vanno  anche a illuminare e rinfrescare un look semplice e da giorno.
Se scegliete un rossetto dalla texture opaca, potete delineare il contorno labbra con una matita labbra. Per far sembrare le labbra più piene, potete anche stendere una matita nude su tutta le labbra e poi picchiettare al centro un rossetto nude più chiaro: creerete un effetto ombrè molto delicato.

Tips

Il rossetto nude evidenzia in modo particolare eventuali pellicine e imperfezioni. Usatelo solo su labbra idratate e morbide!

Siamo arrivate alla fine. Spero che questa panoramica sul mondo dei rossetti nude vi sia servita. E voi siete fan dei rossetti nude o preferite altri colori? Preferite i rossetti opachi o shimmer?

Nella gallery trovate i miei preferiti:

Wycon Long Lasting Liquid Lipstick  N°05 Beige rosato

NYX Lip Lingerie N°07 Satin Ribbon

Essence I love Nude N°02 Porcelain Doll

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Salva

Salva

7 pensieri su “Rossetti nude: come abbinarli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...