Archivi tag: beauty

Collistar e Caffé Illy: make-up al caffè

Collistar lancia una nuova collezione make-up in collaborazione col celebre marchio di caffè Illy.  Dall’unione dei due brand, simbolo dell’italianità, nasce Collezione Caffè, una limited edition che riprende i toni tipici del caffè, i bruniti e ambrati.

246855965de9b57975-xhome

In questa collezione sono disponibili due terre, due palette di ombretti (ognuna da quattro colori), un eye liner, tre tonalità di matitoni per sopracciglia, cinque rossetti e cinque smalti agli oli. I nomi dei prodotti richiamano quelli del caffè: cappuccino, latte macchiato, moka, espresso.

 

Ogni prodotto è racchiuso in un contenitore bianco porcellana, come se fosse una tazzina, con rifiniture rosso intenso, il colore di Illy. Sopra le confezioni, c’è un’opera di Max Petrone: un cuore trafitto da una freccia con al centro un piccolo chicco “sorridente”, emblema del rapporto intenso e appassionato che lega i due mondi.

logo-caffe

E’ una linea nata da un connubio creativo e cosmetico, dedicata agli amanti del gusto e della bellezza,  per riscoprire le eccellenze imprenditoriali e artistiche del nostro Paese. La collezione è già disponibile nei negozi! Siete curiose di provarla?

collistar-illy-1000-1

Per informazioni:

Collistar Press Office
Eva Bardanzellu:
ebardanzellu@collistar.boltongroup.it02-6775500www.collistar.it

illycaffè
Giovanna Gregori – Christine Pascolo,Tel. 040/389.0111
Ufficio stampa illy – Attila&Co.,
Fabrizio Brambilla: fabrizio.brambilla@attila.it / 02-34970731
Francesca Sanvito: francesca.sanvito@attila.it / 02-34970500
http://www.illy.com

Olio di cocco: proprietà e usi cosmetici

L’olio di cocco è un prezioso alleato della nostra bellezza: le sue proprietà sono tantissime ed è indicato in particolar modo per la cura della pelle del viso, del corpo e dei capelli. Contiene infatti vitamina E ed è ricco di antiossidanti naturali, utili per mantenere l’elasticità e prevenire l’invecchiamento precoce della pelle.

come-utilizzare-lolio-di-cocco

In commercio trovate diversi balsami e creme per capelli a base di olio di cocco con un’azione lenitiva ed emolliente: io lo utilizzo per idratare il viso ma soprattutto per dare vitalità e lucentezza ai capelli sfibrati o secchi dopo le vacanze. Vediamo insieme le sue proprietà e gli usi cosmetici.

Come utilizzare l’olio di cocco sui capelli

L’olio di cocco è indicato per impacchi per capelli pre-shampoo. Il modo migliore di applicarlo sui capelli è quello di massaggiarlo direttamente sul cuoio capelluto lasciandolo in posa per qualche ora. Sui capelli asciutti, applicate una piccola quantità per lucidare e nutrire i capelli.

Pretty girl with long hair

Come utilizzare l’olio di cocco sulla pelle

L’olio di cocco è ottimo per la pelle secca: infatti ha effetti idratanti, antirughe e antinvecchiamento. Applicatelo su tutto il corpo massaggiando delicatamente.

olio_cocco_massaggio

Un consiglio molto utile in questo periodo post-vacanze: se lo mescoliamo con dello zucchero o con del sale marino, possiamo realizzare un ottimo scrub per il corpo dall’azione esfoliante.

  • Altra idea: provate ad aggiungerlo all’acqua della vasca per un bagno emolliente.
  • Per i maschietti: potete impiegarlo per facilitare la rasatura
  • E per un’azione relax dopo una giornata stancante? Massaggiatelo sui piedi per ammorbidire i talloni screpolati e avere subito una sensazione di leggerezza.

Come utilizzare l’olio di cocco sul viso

L’olio di cocco dona freschezza ed elasticità alla pelle. Potete anche sostituirlo alla crema idratante o utilizzarlo di sera come detergente o struccante per il viso: l’idratazione è garantita!

Smiling woman with face in hands

Olio di cocco, dove comprarlo

Potete trovare l’olio di cocco nei negozi alimentari bio, nei supermercati o su Amazon: è fantastico per tutti gli utilizzi di cui abbiamo parlato.

Al momento, sto utilizzando questa crema all’olio di cocco della milmil, che lascia i capelli morbidissimi:

Mil-Mil-Crema-rigenerante-allolio-di-cocco

milmil Crema all’Olio di Cocco

Questa maschera rigenerante per capelli è da applicare sotto la doccia come impacco ammorbidente. Nutre e districa i capelli, si applica dopo lo shampoo sulle lunghezze e si lascia in posa per alcuni minuti. Può essere sostituita al normale balsamo. Lascia sui capelli profumo di cocco e un senso di pulizia e freschezza.

Della stessa linea, sempre per impacchi per capelli, trovate anche:

karita

Crema al burro di karitè, e il nuovissimo Olio di Argan

argan

E voi, avete provato a nutrire i vostri capelli con degli impacchi con olio di cocco? Nel periodo post-vacanze come curate i vostri capelli? Fatemi sapere nei commenti se vi siete trovate bene con questi prodotti o se vorreste provarli!

 

Consigli beauty per sembrare riposata anche quando non lo sei

A chi di voi non è capitato, all’indomani di un viaggio o di un appuntamento importante, di non riuscire a dormire? A me capita sempre, e più ci penso e più non riesco a prendere sonno. Il giorno dopo, le conseguenze sono disastrose: occhiaie da panda e colorito spento. Davanti a voi si prospetta una giornata impegnativa, come un colloquio, una riunione o un esame importante all’università. E allora, come rimediare? Vediamo insieme qualche trucchetto per sembrare riposata anche quando non lo sei.

Acqua fredda per risvegliare il viso

Appena sveglie, anche se sembra una tortura, lavate il viso con acqua fredda : il freddo stimola la microcircolazione sanguigna ed è utile per chiudere i pori e donarvi un colorito più luminoso!
Anche il tonico ha questo effetto: aiuta a migliorare la grana della pelle e quindi vi consiglio di picchiettarne un pochino sul viso fin dal mattino per avere subito un’aria fresca e un viso luminoso.

Young woman washing her face and hands with clean water in the morning

In questo periodo mi piace applicare Acqua Alle Rose Roberts.

acquaallerose4

Idratare, idratare, idratare

Per un viso dall’aria fresca e riposata, applicate una crema idratante e illuminante: avrete un aspetto più sano, meno ‘opaco’ e questo costituirà la base ottimale per la stesura del fondotinta.

Woman applying moisturizer

Il fondotinta: sceglietene uno leggero. Evitate quelli a effetto matte che opacizzerebbero ancor di più il vostro volto già segnato. In questi casi, il fondotinta ideale è liquido e a base d’acqua, luminoso, dalla consistenza leggera e non eccessivamente coprente. Io uso questo fondotinta di Nars.

nars-fondotinta-oil-free

Lo sguardo in primo piano

Ora potete passare allo step successivo: se volete dire addio all’aria stanca, applicate ogni giorno la crema contorno occhi. La pelle apparirà più uniforme e liscia, camuffando la stanchezza e la mancanza di riposo. Subito dopo, potete passare al correttore e in particolare sceglietene uno in stick, più morbido e leggero.

Caring for the skin around the eyes

Colorito sano e luminoso

Ebbene sì, come già detto dipende tutto dalla base! Completatela con un tocco di blush, potete scegliere un colore pescato se avete un sottotono caldo o rosato se l’incarnato è freddo, il blush dà subito un effetto “salute” e vi dona un’aria sbarazzina.

Woman applying blusher

Mascara: ciglia effetto wow

Ora passiamo alle ciglia: prendiamo un phon e scaldiamo leggermente il piegaciglia prima di utilizzarlo. In questo modo la curvatura risulterà più facile e durerà di più.
A questo punto, applicate il mascara: sceglietene uno allungante e volumizzante, ricordate di abbondare sulle ciglia superiori e stare più leggere sotto, per non appesantire lo sguardo!

blue eyes

In questo periodo per me irrinunciabile l’amatissimo mascara Pupa Vamp, su di me fa ciglia effetto wow: davvero secondo me potete andare sul sicuro.

mascara-vamp-pupa_0x440

Illuminante: luce al viso

Applicate l’illuminante sugli zigomi e al di sotto dell’arcata sopraccigliare. Subito noterete dei punti luce utili per dare luminosità all’incarnato e far risaltare i lineamenti. Il risultato sarà elegante e naturale e “lifterà” all’istante lo sguardo.

Female Portrait

Puntate sulle labbra

L’attenzione è su di loro se volete conquistare tutti con un bel sorriso! Mettete il vostro rossetto preferito, cercando di evitare i toni scuri. Scegliete un gloss che doni lucidità e brillantezza et voilà, il gioco è fatto!

Every woman has a favourite shade...

Nello specifico, mi sono trovata particolarmente bene con i 3D Hydra Lipgloss di Kiko, luminoso e non appiccica!

hydragloss-kiko

E’ in momenti come questi che ci viene in aiuto il make-up! E sentirsi in ordine e ben truccate ci tira su di morale e ci aiuta a sentirci meglio. E voi che tipo di make-up realizzate per mascherare la stanchezza o la mancanza di sonno? Fatemi sapere se questi piccoli trucchetti possono esservi utili nella vita di tutti i giorni.

Eyeliner: come sceglierlo e consigli per applicarlo

L’eyeliner è un prodotto in grado di dare quel tocco in più a qualsiasi look. Molte ragazze, però, lo guardano ancora con diffidenza e timore, scoraggiate dalle difficoltà che si incontrano nella sua applicazione. In realtà, applicare l’eyeliner in modo corretto non è poi così complicato: basta un po’ di pratica per disegnare una riga dritta e precisa. L’effetto è garantito!

In ogni caso, occorre stare attente a scegliere l’eyeliner che più si ci addice e più si adatta alla forma del nostro occhio: per fare ciò, dobbiamo aver chiaro che tipo di risultato desideriamo ottenere, ed essere consapevoli della propria manualità. Vediamo ora le varie tipologie di eyeliner.

Closeup of eye makeup

Eyeliner classico

E’ quello liquido con punta a pennellino. Questa tipologia di eyeliner non è indicata per le principianti in quanto è piuttosto difficile da controllare, soprattutto se volete disegnare una linea molto sottile. Essendo liquido, però, è facile da correggere in caso di sbavature.

eyeliner_tecnico_collistar_400_gossip_slideshow

Eyeliner a penna

Ha un tratto molto preciso ed è adatto a chi ha già una buona manualità. In commercio lo potete trovare con diversi spessori, a seconda delle vostre esigenze. Il suo difetto è che si secca velocemente, pertanto è difficile da correggere in caso di errore.

mac-jumbo-penultimate-eye-liner

Eyeliner liquido con la punta in feltro

E’ l’evoluzione dell’eyeliner a penna e permette un maggior controllo. Attenzione: necessita di un tocco leggero per ottenere una stesura uniforme. Il pennellino in feltro non sbava e non perde il colore. Lo consiglierei per le principianti.

11127778

Eyeliner in gel

Per utilizzarlo dovete procurarvi un pennellino sottile: in questo modo la riga ha un tratto preciso e un colore omoegeneo; inoltre c’è la possibilità di correggere l’errore prima che l’eyeliner si asciughi.

eye-studio-lasting-drama-gel-eyeliner_pack-shot-crop-1

Matita da eyeliner

Facile da gestire e ideale per chi non vuole la codina finale. Il tratto della matita non è molto intenso, e in caso di errore si può sfumare facilmente.

eyeliner_pencil_01_432

Quale eyeliner scegliere

Gli eyeliner più conosciuti sono i classici liquidi con pennellino sottile o a penna. Attualmente stanno avendo anche un discreto successo le versioni in crema compatta da applicare con pennelli obliqui -facili da sfumare – e quelli in gel.

A differenza della tradizionale matita nera, con l’eyeliner potete ottenere una linea precisa che dà profondità allo sguardo, mentre la matita ha la caratteristica di creare una linea più morbida e dal colore più intenso.

Con l’eyeliner potete realizzare tantissimi look: potete disegnare un tratto molto fine, elegantissimo, quasi accennato. Oppure spesso e con la codina finale ascendente, in stile Anni 50.Sensual blonde woman

L’eyeliner è consigliato per occhi piccoli e stretti, perché dona profondità allo sguardo e ingrandisce la forma dell’occhio.

Eyeliner colorati: sì o no?

Certamente sì! A me piace soprattutto giocare con sono i colori vivaci come il verde acqua, l’azzurro e il blu. Potete anche abbinare due diversi colori, ad esempio un eyeliner nero da applicare nella parte superiore dell’occhio, e verde petrolio in quella inferiore.

Young female with beauty make up

Alcuni trucchi per disegnare la riga con l’eyeliner

Scotch

Come ottenere una codina perfetta? Con un pezzo di scotch! Prendete un pezzo di scotch carta e attaccatelo sotto l’occhio in diagonale, rivolto verso l’alto.Poi disegnate la vostra codina: l’eventuale colore in eccesso si depositerà sullo scotch e la codina sarà perfetta!

the-scotch-tape-hack

Cucchiaio

Per disegnare una codina perfetta, potete anche provare a prendere un cucchiaino da caffè.  Mettete il cucchiaio sull’occhio, e usate una delle estremità come linea da seguire per tracciare il contorno della codina.

77315f95992fe0067b4934b4ed565df3

Effetti speciali

Un’idea originale: sopra la linea nera provate a disegnarne un’altra sottilissima con un eyeliner glitterato: il risultato sarà sfavillante!

glitter-8

Salva

Salva

Le migliori spugnette per fondotinta e come usarle

Per una pelle perfetta e uniforme è fondamentale un buon make-up: la base trucco è uno dei biglietti da visita di una donna. Per truccarsi al meglio occorre scegliere degli ottimi prodotti per l’applicazione del make-up, e a questo proposito oggi parliamo dell’utilizzo delle spugnette per fondotinta, che ormai hanno spopolato anche da noi in Italia. Se avete fatto un giro nei negozi di make-up o profumerie avrete notato che esistono tantissime tipologie di spugnette per fondotinta, diverse per forma e morbidezza.

Makeup artist applies skintoneColor beauty blenders

Cosa sono le spugnette per trucco e come si usano? Sono ottime in sostituzione del pennello per l’applicazione del fondotinta e dei prodotti in crema. Personalmente ho detto addio ai pennelli e non riesco più a fare a meno delle spugnette: non uso nient’altro per stendere il fondotinta, perché nessun pennello mi dà lo stesso risultato.Vediamo le migliori spugnette del momento e capiamo come usarle al meglio.

Smiling beautician applying face powder on beautiful woman.

Precision Make Up Blender di KIKO

E’ un’ottima spugnetta per la stesura del fondotinta. Trasferite il prodotto sul dorso della mano, e prelevatene un po’ con la spugnetta leggermente inumidita. Andate a passarla sul viso raggiungendo anche le zone più nascoste come narici e lobi delle orecchie. Tamponate il fondo partendo dal centro del viso per finire verso collo e orecchie.

kiko

Micro Mini di BeautyBlender

Ottima per applicare il correttore, coprendo discromie e rossori. E’ una spugnetta piccola e studiata appositamente per andare ad agire con precisione su queste zone del viso. Tamponate come sopra e vedrete l’effetto sorprendente.

micro1

Miracle Sponge di Real Techniques

Con questa spugnetta potete applicare anche blush e terre in crema. Si tratta di una spugna più ampia e adatta alle sfumature.

caguyyura

Come usare la spugnetta per fondotinta

Potete prelevare il prodotto direttamente con la spugnetta e solo dopo spruzzare un po’ d’acqua (potete usare quella termale, oppure uno spray fissante) sulla spugnetta. Se utilizzate spugnette molto morbide e quindi poco dense, il risultato sarà più naturale e leggero, mentre scegliendo spugnette dure e compatte si ottiene maggiore coprenza.

Oppure potete applicare il prodotto prima sul dorso della mano, e roteare la spugnetta in modo tale che assorba il prodotto in più punti e non solo sulla punta. Infine, la passate per bene sulla  pelle finché il risultato non vi soddisferà.

Female hand and beauty blender.

Come lavare la spugnetta per fondotinta

Anche la spugnetta per il fondotinta va lavata e pulita periodicamente! Per lavarla potete utilizzare un sapone neutro e sciacquarla sotto l’acqua tiepida, premendo ripetutamente fin quando la spugnetta risulterà pulita.

Beauty blenders on a white background. Closeup shot

Piccoli consigli per utilizzare la spugnetta per fondotinta

  • Per un effetto più naturale vi consiglio di utilizzare la spugnetta umida, mentre per una maggiore coprenza utilizzatela da asciutta.
  • Vaporizzate sopra la spugnetta del tonico, dell’acqua termale o anche dell’acqua, e poi applicate il vostro fondotinta: otterrete un effetto decisamente più naturale!
  • Potete applicare anche la cipria tamponandola con la vostra spugnetta umida: si fisserà ancora meglio e durante la giornata la vostra base starà lì al suo posto!

Salva

Salva

Tangle Teezer Compact Styler: mini spazzole da borsetta

Oggi entriamo insieme nel mondo delle mitiche Tangle Teezer, le spazzole più amate dalle ragazze di tutto il mondo e diventate irrinunciabili per la propria hair care routine. Anche per me la Tangle Teezer è ormai diventata fondamentale, in quanto – avendo capelli fini e che si annodano facilmente, grazie a lei ho risolto i miei problemi. E’ l’unica spazzola che districa velocemente i nodi in maniera veloce e indolore, senza spezzare i capelli.

tangle-teezer-2016-1000-preview

Le Tangle Teezer sono uscite in un nuovo formato mini chiamato Compact Styler, e sono progettate per viaggiare ed essere portate con sé in borsetta o nel vostro beauty case. Sono infatti dotate un coperchio che ne protegge i dentini quando vengono tenute in borsa o in valigia.

La loro forma, oltre che stilosissima, è ergonomica: potete afferrarla comodamente senza che sfugga dalla presa. Ideale sia su capelli umidi che su capelli asciutti, la Tangle Teezer combatte l’elettricità statica ed essendo maneggevole, potete guidare i capelli fino a raggiungere lo stile desiderato. Ragazze, non so voi, ma io non posso più farne a meno!

Oggi scopriamo queste splendide novità. Vi presento tutte le varianti di Tangle Teezer Compact Styler: bellissime e super trendy!

MINI TANGLE TEEZER COOL BRITANNIA

Il design della spazzola Tangle Teezer Compact Styler Cool Britannia ha sul coperchio la bandiera UK. Inutile dirlo: super cool!

tangle-teezer-2016-1000-4

GOLD RUSH TANGLE TEEZER

La mini spazzola Tangle Teezer Gold Rush è tutta luccicante e  raffinatissima nella sua versione color oro!

tangle-teezer-2016-1000-11

TANGLE TEEZER HELLO KITTY COMPACT STYLER

Come poteva mancare lei, un’icona di stile dolcissima e pucciosissima: Hello Kitty!  Dalla nuova amicizia nata tra Tangle Teezer ed Hello Kitty sono nate due adorabili spazzole con design a pois.

TANGLE TEEZER LULU GUINNESS

Tangle Teezer propone una limited edition in collaborazione con la designer londinese Lulu Guinness, rivestita da rossetti stilizzati sovrapposti tra loro. Per capelli perfetti anche in viaggio.

tangle-teezer-2016-1000-43

MARKUS LUPFER TANGLE TEEZER

Tangle Teezer in collaborazione col designer londinese Markus Lupfer propone la nuovissima Compact Styler con il logo Markis Kiss Lip stampato in oro glitterato ed è perfetta per capelli sempre alla moda!

tangle-teezer-2016-1000-16

COMPACT TANGLE TEEZER PINK KITTY

Tangle Teezer propone la stampa leopardata della Feline Groovy nella variante rosa confetto, con uno scintillio di luce e colori. Adatta a chi vuole essere sofisticata e trendy allo stesso tempo!

tangle-teezer-2016-1000-23

TANGLE TEEZER PINK SIZZLE

Questa Tangle Teezer Compact Styler è super chic nella sua versione fucsia e nera.

tangle-teezer-2016-1000-25

PUG LOVE TANGLE TEEZER

PUG LOVE, la nuova Compact Styler che nasce dall’amore per gli animali. Kimberly è il carlino mascotte di Tangle Teezer. Una spazzola perfetta da regalare a chi ama i cani!

tangle-teezer-2016-1000-33

TANGLE TEEZER PURPLE DAZZLE

Purple Dazzle è la spazzola compatta da borsetta Tangle Teezer in versione viola cangiante e nero.

tangle-teezer-2016-1000-35

ANGLE TEEZER NATALE: RED CHROME

Per Natale, la mini spazzola Tangle Teezer si veste di rosso cromato. Il perfetto regalo di Natale per voi o per le vostre amiche!

tangle-teezer-1000-3

Tutte le nuove mini Tangle Teezer hanno un costo di 16,95 euro e le potete acquistare online presso il rivenditore italiano oppure nei negozi Sephora e sullo store online. Voi avete mai provato le spazzole Tangle Teezer? Cosa ne pensate di queste colorate novità?

cattura

Salva

Salva

Fai rifiorire il tuo viso con la linea Lumière Essentielle di Darphin

Darphine - Linea Lumiére Essentielle

Darphin – Linea Lumiére Essentielle

Chi di noi donne non sogna di svegliarsi al mattino con un viso luminoso e con una pelle fresca e idratata? Soprattutto in autunno, quando i raggi di sole si fanno più pallidi e non accarezzano più il nostro viso, il nostro colorito appare spento e necessita di un tocco di luce e di vitalità.

La linea Lumière Essentielle di Darphin ha pensato a noi e alla nostra voglia di ritrovare la nostra naturale luminosità: Darphin ci presenta due prodotti in grado di donarci un incarnato radioso attraverso una potente combinazione  di  attivi botanici: il Siero in Olio Illuminante Lumière Essentielle  e la Crema-Gel in Olio Illuminante Lumière Essentielle. Ho avuto modo di testare questi prodotti  del nuovissimo beauty kit di Darphin  e ne sono rimasta piacevolmente colpita:  ho osservato come la pelle del viso sia apparsa subito morbida, elastica e luminosa.

 

Siero in Olio Lumière Essentielle:  un tocco di luce al viso

Siero in Olio Illuminante Lumière Essentielle

Siero in Olio Illuminante Lumière Essentielle

Un prodotto che dona alla pelle luminosità e un’idratazione profonda. Il Siero in Olio Lumière Essentielle contiene al suo interno 7000 perle microincapsulate di mandarino, neroli, rosa, ylang ylang, legno di cedro e olio essenziale di zenzero. L’effetto è quello di perle leggere e profumate, sospese come bollicine che vanno a idratare piacevolmente il viso.

Questo mix di oli essenziali si unisce a un siero con estratti  marini, che hanno un elevato  potere idratante: una combinazione che aiuta a eliminare quel velo di grigiore dato dalla stagione fredda, e ad aumentare l’idratazione della pelle. Il risultato? Un incarnato luminoso e un colorito omogeneo e radioso.

Una volta applicato il Siero in Olio Lumière Essentielle,  ho subito notato la sua texture fresca e leggera e sono stata avvolta dalla sua fragranza agrumata: questo siero nutre la pelle rendendola soffice e delizia i vostri sensi con il suo profumo sublime, che unisce la dolcezza dei fiori d’arancio alla freschezza del legno di cedro e dello zenzero.

Il Siero in Olio Lumière Essentielle ha un immediato effetto tonificante e rivitalizzante: vi trasmette una sensazione di comfort e ha un reale potere rigenerante per la pelle: è un vero elisir di idratazione e giovinezza.  Ogni giorno applico il siero su viso, collo e décolleté picchiettando leggermente fino a completo assorbimento. L’effetto sul mio viso è sorprendente: la pelle è radiosa e rivitalizzata.

Crema-Gel in Olio Lumière Essentielle:  una carezza vellutata

La Crema-Gel in Olio Lumière Essentielle è perfetta per chi desidera una pelle idratata, luminosa e con un colorito sano.  Una volta stesa sul viso,  dona alla pelle un meraviglioso effetto cachemire, la sua texture è leggera e vellutata. La Crema-Gel in Olio Lumière Essentielle regala un’esperienza sensoriale unica nel suo genere:  si trasforma in un olio puro e leggerissimo che idrata in profondità la pelle e la rivitalizza. La sua formula arricchita con zuccheri vegetali, aiuta a svelare la luminosità naturale del vostro incarnato e a mantenere elevato il livello di idratazione.

La sensazione che ho avuto applicando la Crema-Gel Illuminante Lumière Essentielle è stata magnifica: la fragranza di agrumi dona freschezza e  le note aromatiche di fiori d’arancio e neroli mi hanno avvolta dolcemente. Questo gesto quotidiano di benessere diventerà anche per voi  un momento di puro relax, una coccola cremosa da regalarvi ogni giorno.

Beauty routine: il segreto della bellezza

La bellezza parte dalla cura della pelle e una buona skincare è fondamentale per avere un incarnato fresco e radioso. Vi consiglio di seguire questa semplice beauty routine quotidiana:  applicate su viso e décolléte  il Siero in Olio Illuminante e dopo alcuni minuti la Crema-Gel Lumière, partendo dalla base del collo verso le guance e massaggiando delicatamente.

Se usati in combinazione, il Siero in Olio Lumière Essentielle  e la Crema-Gel Illuminante Lumière Essentielle, lasceranno la vostra pelle morbida e la vedrete rifiorire. Basteranno dei  piccoli gesti quotidiani per ritrovare la vostra luminosità naturale e generare uno splendore istantaneo. E voi siete pronte a risplendere?

 

Questo post partecipa al Concorso di Grazia.it
Blogger We Want You in collaborazione con Darphin

Il mio blog sostiene l’iniziativa Blogger We Want You di Grazia.it

sd