Archivi tag: clinique

Chubby Plump&Shine Gloss, i nuovi lucidalabbra di Clinique

Ciao ragazze,

oggi parliamo dei lucidalabbra Chubby Plump&Shine Gloss, i nuovi arrivati della collezione estate 2017 di Clinique. Il loro packaging è simile a quello dei già noti Chubby Stick, i coloratissimi lip balm idratanti, ma si tratta in realtà di due prodotti molto diversi.

83759543df8a717b7afd35ee000027d9

Clinique Chubby Plump & Shine

E’ un gloss contenuto in un tubetto che si applica premendo leggermente la confezione e stendendolo direttamente sulle labbra. Una volta applicato è confortevole e vi donerà una piacevole sensazione di freschezza, per questo mi sento di consigliarvi questo prodotto in particolare per la stagione estiva.

La sua formulazione è studiata per rimpolpare e donare volume alle labbra. Il finish è lucido e a lunga tenuta, ma è nello stesso tempo nutriente: questo gloss è indicato per le labbra secche, poiché le nutre grazie a un mix di oli che mantengono le labbra morbide e idratate.

Il packaging ha un formato comodo da portare in borsetta per un ritocco veloce anche quando siete in giro.

clinique-chubbygloss-previeq

LE NUANCE dei Chubby Plump&Shine Gloss

I Clinique Chubby Plump&Shine sono disponibili in 6 golose tonalità:

  • Normous Nude – nude
  • Super Scarlet – rosso
  • Pink & Plenty – rosa
  • Va Va Va Violet – viola
  • Portly Peach – pesca
  • Goliath Grape – prugna

clinique-chbbygloss-1000-1

Dove si possono trovare?

Potete trovarli nelle profumerie al corner di Clinique oppure potete acquistarli dal sito di Sephora al prezzo di 18,90 euro.

Cosa ne pensate di questi lip gloss super primaverili? Avete provato altri prodotti della linea Chubby di Clinique? Io sono impazzita per il “nude” e adoro l’effetto brillante.

Correttori colorati: come utilizzarli

In giro ormai se ne vedono tantissimi: verde, lilla arancio. I correttori colorati sono un ottimo strumento che ci permette di mimetizzare imperfezioni e occhiaie o di nascondere rossori del viso o macchie della pelle. Però sapete destreggiarvi tra i vari colori?  Il fondotinta o il normale correttore beige non sempre riescono a coprire tutti i vari tipi di discromie, ed ecco che ci vengono in aiuto i correttori colorati. La cosa fondamentale per usarli è saper associare ad ogni colore una determinata funzione.

Colour correcting

I correttori colorati si basano sulla teoria dei colori, attraverso una tecnica che mira a uniformare l’incarnato e fare apparire la pelle luminosa e priva di imperfezioni. Vediamo ora come scegliere il colore di correttore più adatto per la vostra pelle. Osservate la ruota dei colori: ogni colore ha il suo complementare, ovvero il suo opposto: il complementare del viola è il giallo, quindi i due colori se sovrapposti, si annullano. Allora, se avete occhiaie violacee dovrete usare un correttore giallo, se sono blu un correttore aranciato o pescato, mentre per coprire i rossori basterà un po’ di correttore verde.

La scelta del correttore giusto

CORRETTORE VERDE (contrasta il rosso)

Il correttore verde è utile per nascondere i rossori: discromie, brufoletti, capillari, arrossamenti. Più scuro è il rossore, più il verde da utilizzare deve essere acceso. Se applicate un correttore compatto utilizzate un pennello a punta fine andando a insistere sui punti critici o sugli specifici rossori; oppure potete utilizzare un correttore a matita per essere più precise.

Correttori Puro Bio

Se avete un problema di rossore più diffuso, potete usare questo trucchetto: aggiungete una piccola quantità di correttore verde in polvere alla vostra crema viso: il colorito risulterà subito più naturale (in commercio esistono infatti creme viso con una tonalità verde chiaro studiate appositamente per questo problema).

CORRETTORE ARANCIONE (contrasta il blu)

Il correttore arancione così come quello giallo, hanno la funzione di annullare il colore scuro (tendente al blu) delle occhiaie. E’ utile oltre che per correggere le occhiaie, anche per coprire le macchie scure della pelle come macchie solari o le macchie dell’età.

Palette correttori L’Oreal Infaillible

CORRETTORE GIALLO (contrasta il viola)

Il giallo vi servirà per nascondere le occhiaie violacee. Potete anche utilizzarlo per nascondere vene o ematomi.  Il correttore giallo vi può aiutare inoltre ad illuminare ogni tipo di incarnato: applicatelo sulle zone che richiedono maggiore luce (zigomi, mento centro della fronte, naso).

Correttori Essence Colour Correcting

CORRETTORE VIOLA (contrasta il colorito giallognolo)

Il correttore viola o lilla corregge la tonalità del viso: se il vostro problema è un colorito spento o tendente al giallognolo, con un correttore viola il vostro incarnato risulterà ravvivato. Provate anche ad applicarlo sulla fronte sul dorso del naso per illuminarli. Ottimo sulle carnagioni olivastre.

NYX Concealer in Jar

CORRETTORE ROSA (contrasta il colorito grigiastro)

Il correttore rosa ravviva il colorito grigio che hanno sopratutto le fumatrici. Inotre, serve anche a contrastare il pallore dovuto alle luci artificiali.

Clinique

Quale texture scegliere

I correttori colorati ci sono in tantissime forme: in palette, matita, tubetto o stick. In crema se avete la pelle particolarmente secca, fluido per tutti i tipi di pelle, quello in polvere è indicato per chi ha una pelle grassa.
Applicate i correttori colorati come step intermedio tra la crema idratante e il  fondotinta. Stendete il correttore solo su una piccola zona picchiettando leggermente, poi sfumate molto bene con le dita e infine uniformate il tutto con il vostro fondotinta.

Che ne pensate di questi correttori? Quali vi incuriosiscono di più o quali avete provato?

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Le migliori creme per il contorno occhi

Ciao a tutte!

Oggi parliamo della crema per il contorno occhi, un prodotto che non dovrebbe mai mancare nel beautycase di ogni donna. Idratare e trattare a fondo la zona del contorno occhi è uno step fondamentale per una buona skincare e per avere un aspetto giovane e riposato. Già a partire dai 20 anni di età, è bene prevenire la comparsa delle tanto temute linee d’espressione o zampe di gallina utilizzando prodotti specifici.

Beauty woman with white smile at home

Per contrastare la comparsa di rughe, borse e occhiaie,quindi, ci vengono in aiuto le creme contorno occhi. E’ importante applicare questi prodotti seguendo una corretta tecnica per ottimizzarne i risultati. Se stesa male, la crema contorno occhi non solo può risultare inefficace, ma addirittura essere controproducente.

Con l’aiuto dei polpastrelli, picchiettate la crema sul contorno occhi dall’interno, dallo zigomo verso le tempie, non dimenticando l’area tra le sopracciglia ed evitando la zona delle palpebre. Personalmente, mi piace applicare la crema contorno occhi con il dito anulare, picchiettando delicatamente fino ad assorbimento.

In questo post condivido con voi le mie creme contorno occhi preferite, per darvi qualche indicazione e consiglio, in modo tale che possiate scegliere la soluzione più adatta a voi.

Creamy Eye Treatment with Avocado di Kiehl’s. Prezzo 27

 Un prodotto molto idratante che per me è il top, senza contare che Kiehl’s è una garanzia. Questa crema si applica al mattino, prelevandone una piccola quantità per fare in modo che si assorba velocemente e faccia da base per il trucco. La sera invece, prima di andare a dormire, si applica uno strato molto abbondante per far sì che agisca tutta la notte come una maschera. La sua formula ricca e cremosa, offre idratazione e protegge delicatamente la pelle dalle aggressioni esterne. Contiene vitamina A, olio di Avocado e acidi grassi.

61u8ojbcowl-_sy355_

About Eyes di Clinique. Prezzo 37

E’ stato amore a prima applicazione! Una crema molto leggera che ha la consistenza di un gel fresco e idratante per la zona del contorno occhi. Attenua occhiaie, rughe, borse e gonfiori. La sua formula ricca di estratti botanici, proteine e antiossidanti è in grado di contrastare le occhiaie scure o bluastre, riduce i gonfiori delle palpebre e rafforza le difese naturali della pelle e la rende distesa e liscia. Se avete occhiaie bluastre ma soprattutto gonfie, vi consiglio di provarla.

m11920656_p28439_princ_medium

Lavera Contorno Occhi Rassodante.Prezzo 12,99

Ho scelto questo prodotto perché ha una formula bio ed è vegan friendly. Lavera propone una crema contorno occhi con olio di karanja di alta qualità e tè bianco biologico (fairtrade). Un prodotto di facile applicazione e dal veloce assorbimento. La formula con acido ialuronico naturale leviga le rughe e riduce i gonfiori. Applicazione: anche questa crema va applicata picchiettando leggermente per fare assorbire il prodotto. Per un risultato professionale, potete abbinare il contorno occhi rassodante al siero e alla crema giorno della stessa linea. Contiene ingredienti naturali che combattano i radicali liberi e stimolano la rigenerazione cellulare. Risultato? Una pelle soda, liscia…e addio zampe di gallina!lavera-contorno-occhi