Archivi tag: colours

Capelli unicorno e non solo: tutti i colori di tendenza per l’estate

Ciao ragazze,

oggi parliamo di un trend che sta letteralmente spopolando e che ha fatto impazzire il web: i capelli colorati.

Questa tendenza sta contagiando tutte, in particolare le giovanissime che amano osare con sfumature “pazzerelle” che vanno dal rosa al blu, o che si sono lasciate trasportare dalla moda degli Unicorn hair, i “capelli unicorno”, realizzati partendo da un rosa pastello sfumato con lilla, verde acqua e violetto.

Le colorazioni per capelli sono un modo in cui potete esprimere la vostra personalità, e con la possibilità di applicare tinte temporanee è possibile cambiare colore dei capelli come si cambia un rossetto, un abito o un gioiello.  Infatti, potete trovare in commercio tinte spray che durano un solo giorno!

Una volta che avete scelto un colore, potete sfumare le nuance miscelandole o applicando il colore solo su alcune ciocche o sulle punte. Il vantaggio delle tinte temporanee è che i pigmenti non penetrano nel capello ma rimangono sulla superficie, in modo tale da non rischiare di danneggiare o indebolire il capello.

E allora cosa aspettate? La parola d’ordine è solo una: #doityourway, e allora, date sfogo alla fantasia!

Ecco i colori più trendy della stagione:

#BLORANGE: il 2017 è l’anno del blorange! Il blorange è una tonalità vivace che illumina i capelli biondi con riflessi che vanno dal pesca all’arancio, con una leggera sfumatura rosa dorato. Una sorta di “biondo fragola” che sta bene ha chi ha un incarnato dal sottotono caldo.

671af7d9aaac6aa5390e5c00ab765e6e

MERMICORN HAIR: Capelli da sirena e unicorno, dalle sfumature pastello e arcobaleno che ricordano lontani mondi fantasy e fatati! Donano molto a chi parte da una base bionda: l’effetto è una chioma fumetto, stile cartoon.

a4f334d888c2fafa2d5525381c0a4522

#ICYBLONDE: è un biondo chiarissimo, quasi color ghiaccio. Non è un colore uniforme, ma è ricco di sfaccettature e giochi di luce: il risultato è ultra luminoso.  I capelli si impreziosiscono di sfumature fredde, brillanti e con ciocche metallizzate.

fce099e9f94bb0b4b26f48bbe7521f50

#TYGEREYE: un castano caldo con schiariture a balayage color bronzo. Il nome richiama la pietra occhio di tigre, che ha sfumature tra il giallo dorato e marrone scuro molto caldo. E’ un colore che illumina i capelli castani grazie a striature chiaro-scure.

041876bfe7e5be5d3d968a7f5195192a

#MERMAIDHAIR: il mare tra i capelli. Si ispira ai colori dell’oceano, grazie all’uso di tonalità fredde a contrasto. I capelli richiamano le sfumature del mare o le chiome delle sirene.

60c0029b34899f05cb77523e3617d90e

#RAINBOWHAIR: i capelli hanno nuance color arcobaleno, nei toni pastello, con i colori ben distinti e visibili o a ciocche sfumate armoniosamente tra loro.

18c7be1c49a9d280c1846eb2df3b449c

#PINK & LAVENDERHAIR: Pink hair, don’t care. E’ il trend assolute, queste due nuance dal rosa baby al lavanda sono l’hair look must have del momento. Dopo il Rose Gold dell’anno scorso, il 2017 sarà all’insegna del “sunset” che riferimento ai colori del tramonto, a al “peach”, rosa pesca.

d873878db67b836f8d55ca34f5f5f2e8

#CHOCOLATEMAUVE: Perfetto per le donne more e castane, il colore si accende di riflessi malva, rosa e viola. il risultato è un mix dal bordeaux intenso e multisfaccettato.

77174239b316efb8192d81bce4a8202f

E voi per quale colore siete impazzite e quale non vedete l’ora di provare? Avete un colore preferito che avete sempre voluto provare e non avete mai osato?

Correttori colorati: come utilizzarli

In giro ormai se ne vedono tantissimi: verde, lilla arancio. I correttori colorati sono un ottimo strumento che ci permette di mimetizzare imperfezioni e occhiaie o di nascondere rossori del viso o macchie della pelle. Però sapete destreggiarvi tra i vari colori?  Il fondotinta o il normale correttore beige non sempre riescono a coprire tutti i vari tipi di discromie, ed ecco che ci vengono in aiuto i correttori colorati. La cosa fondamentale per usarli è saper associare ad ogni colore una determinata funzione.

Colour correcting

I correttori colorati si basano sulla teoria dei colori, attraverso una tecnica che mira a uniformare l’incarnato e fare apparire la pelle luminosa e priva di imperfezioni. Vediamo ora come scegliere il colore di correttore più adatto per la vostra pelle. Osservate la ruota dei colori: ogni colore ha il suo complementare, ovvero il suo opposto: il complementare del viola è il giallo, quindi i due colori se sovrapposti, si annullano. Allora, se avete occhiaie violacee dovrete usare un correttore giallo, se sono blu un correttore aranciato o pescato, mentre per coprire i rossori basterà un po’ di correttore verde.

La scelta del correttore giusto

CORRETTORE VERDE (contrasta il rosso)

Il correttore verde è utile per nascondere i rossori: discromie, brufoletti, capillari, arrossamenti. Più scuro è il rossore, più il verde da utilizzare deve essere acceso. Se applicate un correttore compatto utilizzate un pennello a punta fine andando a insistere sui punti critici o sugli specifici rossori; oppure potete utilizzare un correttore a matita per essere più precise.

Correttori Puro Bio

Se avete un problema di rossore più diffuso, potete usare questo trucchetto: aggiungete una piccola quantità di correttore verde in polvere alla vostra crema viso: il colorito risulterà subito più naturale (in commercio esistono infatti creme viso con una tonalità verde chiaro studiate appositamente per questo problema).

CORRETTORE ARANCIONE (contrasta il blu)

Il correttore arancione così come quello giallo, hanno la funzione di annullare il colore scuro (tendente al blu) delle occhiaie. E’ utile oltre che per correggere le occhiaie, anche per coprire le macchie scure della pelle come macchie solari o le macchie dell’età.

Palette correttori L’Oreal Infaillible

CORRETTORE GIALLO (contrasta il viola)

Il giallo vi servirà per nascondere le occhiaie violacee. Potete anche utilizzarlo per nascondere vene o ematomi.  Il correttore giallo vi può aiutare inoltre ad illuminare ogni tipo di incarnato: applicatelo sulle zone che richiedono maggiore luce (zigomi, mento centro della fronte, naso).

Correttori Essence Colour Correcting

CORRETTORE VIOLA (contrasta il colorito giallognolo)

Il correttore viola o lilla corregge la tonalità del viso: se il vostro problema è un colorito spento o tendente al giallognolo, con un correttore viola il vostro incarnato risulterà ravvivato. Provate anche ad applicarlo sulla fronte sul dorso del naso per illuminarli. Ottimo sulle carnagioni olivastre.

NYX Concealer in Jar

CORRETTORE ROSA (contrasta il colorito grigiastro)

Il correttore rosa ravviva il colorito grigio che hanno sopratutto le fumatrici. Inotre, serve anche a contrastare il pallore dovuto alle luci artificiali.

Clinique

Quale texture scegliere

I correttori colorati ci sono in tantissime forme: in palette, matita, tubetto o stick. In crema se avete la pelle particolarmente secca, fluido per tutti i tipi di pelle, quello in polvere è indicato per chi ha una pelle grassa.
Applicate i correttori colorati come step intermedio tra la crema idratante e il  fondotinta. Stendete il correttore solo su una piccola zona picchiettando leggermente, poi sfumate molto bene con le dita e infine uniformate il tutto con il vostro fondotinta.

Che ne pensate di questi correttori? Quali vi incuriosiscono di più o quali avete provato?

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Scarpe e borse: i segreti per abbinarle

Scarpe e borse. In passato vigeva la regola di abbinarle a tutti i costi: dovevano essere dello stesso colore, e possibilmente anche dello stesso materiale.  Era una regola aurea, ma oggi questo concetto è stato completamente stravolto, le combinazioni e gli stili si sono moltiplicati e mixati. E’ un mito da sfatare: scarpe e borse non devono essere necessariamente coordinate, ma è importante riuscire a trovare il connubio perfetto tra i due elementi. Vediamo ora qualche consiglio per abbinare correttamente scarpe e borse.

 

Una regola semplice da seguire: dovete fare attenzione che i colori si fondano, che si completino a vicenda: scegliete allora nuance che si assomiglino. Potete anche riprendere anche i pattern come le  righe o quadri, giocando con le proporzioni e abbinando ad esempio la nuance borsa a quella del soprabito. Se volete osare, potete optare per le  combinazioni a contrasto: movimentate il look cercando di inserire un contrasto tra materiale e texture. L’effetto glamour è assicurato.

sdfsddfa

Un look semplice, come dei pantaloni grigi e una camicetta bianca, può essere ravvivato e reso più originale abbinando borsa e scarpe dal pattern audace, come per esempio in pelle di serpente e in una tonalità neutra. Questo è un tipo di outfit vincente per i party o gli aperitivi dopo il lavoro: semplice ma d’effetto.

foto11

Per scegliere colori dalle tinte contrastanti, può esservi utile la ruota dei colori: secondo il concetto dei colori complementari, ogni colore è complementare a quello opposto nella ruota. Ad esempio sono complementari rosso e verde, arancione e blu, giallo e viola, ecc. Abbinando insieme questi colori, potete creare un look elegante e che non passa inosservato.

fdgdfg

Talvolta si pensa che mixare insieme i colori di tendenza sia una buona idea, ma in realtà il risultato può rivelarsi pessimo: stivali gialli, borsa blu, top rosso e pantaloni rosa creano un outfit disordinato e privo di senso. Il segreto è mantenere almeno un elemento di colore neutro, come ad esempio il beige o il rosa cipria.

Look-con-borse-rosa-cipria

Per look più formali e chic vi consiglio una borsetta rigida e décolleté o stivali, mentre per essere più casual, una borsa a secchiello e ballerine o sandali modello gladiatore.

ce59ffb2d2e4c3dc9b217892a488b702.jpg

sandali-gladiator-1024x680

Se indossate un vestito ampio e lungo o un paio di jeans e t-shirt, optate per un abbinamento casual, ad esempio un modello boho e tinte pastello.

d07a26fe7d7347d537b0685bd6c911a3.jpg

 

Un altro aspetto fondamentale è dato dai tessuti:  non potete abbinare un tessuto estivo a un paio di scarpe invernali, così come borse estive con scarpe pesanti: rischiereste di risultare goffe e in controtendenza.

Per un look da giorno, potete scegliere borse fantasia in modo da non creare un look esageratamente monocromatico e non dover spendere un capitale in borse di ogni colore. Per la sera, invece, ricordatevi sempre che tacchi alti e pochette sono un must: abbinateli e non sbaglierete mai!

Di seguito trovate una gallery per ricapitolare quanto scritto sopra. Aspetto di sapere cosa ne pensate:  siete dell’idea di coordinare scarpe o borse o amate  creare un contrasto?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Liquid Suede Cream Lipstick : labbra effetto velluto

Oggi parliamo dei Liquid Suede Cream Lipstick di Nyx, rossetti liquidi che hanno un finish mat vellutato e sono resistenti all’acqua. Le nuances sono tantissime, dalle più basic alle più pazze: vanno dai classici nude ai borgogna, fino ai colori più stravaganti come il viola scuro e il grigio piombo.

liquidsuedecreamlipstick_main

I Liquid Suede Cream Lipstick sono molto pigmentati e coprenti anche alla prima stesura. La loro formula è tendenzialmente più liquida che cremosa e il finish dona un particolare effetto vellutato, “suede” appunto. Hanno il classico applicatore con stick a spugnetta, leggermente più grande rispetto agli altri applicatori. Una volta asciutto, il colore si fissa bene sulle labbra: la durata è ottima e, se applicato al mattino, resiste anche dopo molte ore fuori casa. Per rimuoverlo, vi consiglio di utilizzare uno struccante specifico per labbra.

I colori disponibili sul mercato sono: Tea and Cookies (rosa delicato), Life’s a Beach (corallo accesso), Pink Lust (un bel rosa fucsia), Kitten Heels (un rosso vibrante), Cherry Skies (rosso molto scuro), Foiled Again (un pescato tendente all’arancio), Orange County (arancione), Little Denis Dress (azzurro), Jet Set (un blu sui toni del viola), Foul Mouth (viola scuro tendente al blu), Respect the Pink (fucsia chiaro), Sway (lavanda), Run the World (viola brillante), Amethyst (viola neon), Subversive Socialite (un color vinaccia-viola), Oh, Put it on (viola scuro), Vintage (un prugna con sottotono malva), Club Hopper (marrone con sottotoni rossi), Sandstorm (nude), Soft Spoke (nude malva), Brooklyn Thorn (marrone scuro con sottotono viola), Downton Beauty (marrone noce), Stone Fox (grigio scuro con sottotono blu), Alien (nero).

Bright Colored Lips 4 Icons Poster

I Liquid Suede Cream Lipstick non sono idratanti e non sono pertanto consigliati per chi ha labbra secche o screpolate, in quanto tendono a seccare ulteriormente le labbra. Ciò significa che, prima di utilizzarli, occorre avere labbra perfettamente idratate, ad esempio possiamo applicare al di sotto un balsamo labbra. Dopo l’applicazione del Liquid Suede, bisogna aspettare diversi minuti prima che il prodotto asciughi completamente.

Se siete amanti dei rossetti dalle tonalità nude, provate Sandstorm, un meraviglioso color nocciola, cremoso e avvolgente da abbinare ad esempio con smokey eyes scuri.

sandSandstorm

Se volete andare sull’elegante, Cherry Skies è quello che fa per voi: è un color ciliegia scuro, perfetto per la stagione autunnale. Alla prima passata il colore è intenso e brillante ed è secondo me la tonalità ideale per ravvivare le giornate d’autunno.

cher Cherry Skies

Per “osare” un po’ di più, invece, o per una serata stravagante, vi consiglio Sway:  un lilla freddo molto versatile,  da indossare da solo o mixato con rossetti dalle tonalità rosate, per andare a creare tonalità più calde.

suedeSway

Insomma, io ve li consiglio. Sono dei rossetti molto belli, dalla lunga tenuta e ben pigmentati. Senza contare che l’effetto mat è il must have dell’autunno 2016. E voi li avete provati? Che ne pensate?