Archivi tag: crema

Come scegliere il blush

Il blush è uno dei prodotti di make-up più amati dalle donne, perché ci aiuta a donare al viso un aspetto sano, luminoso e fresco. In particolare durante l’inverno, quando l’incarnato è spento o ingrigito, il blush è quel prodotto che ci regala un colorito sano e naturale.

blush-2

Quale colore di blush scegliere?

Meglio rosati o pescati? Caldi o freddi? Shimmer o opachi? Non ci sono regole generali, ma è bene scegliere la nuance giusta, ovvero quella più adatta alla tonalità della nostra pelle.

Innanzitutto, è consigliabile armonizzare il colore del blush al proprio sottotono di pelle: blush rosa dal sottotono blu (nella foto a sinistra) staranno meglio su incarnati freddi, mentre blush pesca aranciati (nella foto a destra) valorizzano incarnati caldi.

come-scegliere-il-blush.jpg

Sulla pelle dal sottotono neutro si fondono perfettamente quasi tutte le tonalità, così come i blush neutri sono perfetti su qualunque sottotono.

Come applicare il blush

Stendete il blush iniziando dal centro dello zigomo e sfumate verso le tempie. Mi raccomando: ne basta un velo per valorizzare l’incarnato ed evitare l’effetto “mascherone”.

Per un risultato ottimale, vi consiglio di considerare anche la tipologia di pelle: ad esempio, scegliete un blush in crema se avete una pelle secca, in polvere se avete una pelle grassa o mista.

Ricordatevi che i blush shimmer, luminosi e/o satinati aiutano a enfatizzare il volume degli zigomi, ma mettono anche in risalto anche la vostra forma del viso: se avete un viso paffuto, vi consiglio di evitare questo tipo di blush e di optare per uno opaco.

70f78305d581e2b6f03d761cc044c219

blush opachi hanno un effetto più naturale, donano un aspetto sano e sono perfetti sia di giorno che di sera. E voi, siete pronte per scegliere il blush che fa per voi? In genere, quale tipologia di blush preferite?

 

Consigli per la scelta e l’applicazione della protezione solare

Ormai l’estate è alle porte e sono dietro l’angolo i week-end al mare, i bagni e le passeggiate lungo la spiaggia. Da questo periodo dell’anno in poi, occorre proteggere la nostra pelle dai raggi solari, non solo quando si è al mare o si prende il sole,  ma anche in città, quando si esce per un aperitivo all’aperto o quando decidete di passare un pomeriggio in piscina con le amiche. Per questo motivo, non dovete mai dimenticare di applicare una buona protezione solare.

protezione-abbronzatura

Per applicare correttamente la protezione solare, ecco di seguito alcuni semplici consigli che faranno la differenza.

Non spalmate la crema direttamente in spiaggia

Perché abbia effetto, la crema solare deve essere applicata almeno mezz’ora prima dell’esposizione al sole. Pertanto, vi consiglio di spalmare la crema a casa, prima di andare in spiaggia.

solari

Mettetela anche sotto i vestiti

I raggi solari sono in grado di passare sotto gli abiti. Inoltre, anche semplicemente muovendoci, i vestiti si possono spostare lasciando così scoperte alcune zone del corpo.

week-end_amiche

Non dimenticate le zone delicate

La protezione solare va applicata anche nelle zone più delicate del nostro corpo: ad esempio tra le dita dei piedi, sulle orecchie e sul cuoio capelluto.

Protezione-solare-primo-sole

Applicate la giusta quantità di protezione solare

Non fate l’errore di applicare poca crema! La quantità giusta da applicare sul viso è 1,25 ml, cioè mezzo cucchiaino da tè. Non accontentatevi di stendere solo un velo di crema o un fondotinta con spf, proteggete la vostra pelle!

Non utilizzate i prodotti solari dell’anno precedente

Ogni anno occorre comprare nuovi prodotti solari. Potete regolarvi con il PAO,  segnalato sul retro della confezione: rappresenta un barattolo su cui c’è segnato un numero accompagnato dalla lettera M che indica la quantità di mesi in cui, dopo l’apertura, il prodotto è ancora utilizzabile. Se utilizzate un prodotto solare scaduto, rischiate che la sua funzione di protezione dai raggi ultravioletti potrebbe essere alterata o nulla.

PAO-Period-After-Opening-Symbol

Scegliete una protezione solare ad ampio spettro

Scegliete dei prodotti che riportino un fattore di protezione relativo non solo ai raggi UVB (i responsabili delle scottature), ma anche ai raggi UVA, i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

1313675608149

Usate una crema con SPF adeguato

E’ importante scegliere una crema con un SPF adeguato anche se si ha, in partenza, una carnagione mediterranea. Soprattutto per le prime esposizioni al sole dell’anno, non bisognerebbe mai usare un prodotto con un SPF al di sotto del 30!

Riapplicate la protezione solare più volte

Per proteggere la pelle dal sole occorre riapplicare la crema solare almeno ogni 2 ore, spalmandola accuratamente sul corpo almeno mezz’ora prima di uscire. Inoltre, fate il bagno, una volta uscite dall’acqua la crema va subito riapplicata!

Sun-protection

Non usate la stessa crema solare per tutto il corpo

Le protezioni solari sono studiate per le differenti zone del corpo: i prodotti mirati al viso hanno una composizione più corposa, in quanto devono proteggere un tipo di pelle più delicata. Quelli per il corpo, invece, avranno una consistenza più fluida. Le protezioni solari per il viso, inoltre, hanno spesso anche un’azione specifica antimacchia, e possono inoltre essere arricchite di componenti anti-aging!

o-SUNSCREEN-BENEFITS-facebook

E voi…. ricordate sempre di mettere la protezione solare? E quale fattore di protezione usate? La utilizzate solo al mare o anche in città? Fatemi sapere nei commenti quali sono le vostre abitudini!

Consigli beauty per sembrare riposata anche quando non lo sei

A chi di voi non è capitato, all’indomani di un viaggio o di un appuntamento importante, di non riuscire a dormire? A me capita sempre, e più ci penso e più non riesco a prendere sonno. Il giorno dopo, le conseguenze sono disastrose: occhiaie da panda e colorito spento. Davanti a voi si prospetta una giornata impegnativa, come un colloquio, una riunione o un esame importante all’università. E allora, come rimediare? Vediamo insieme qualche trucchetto per sembrare riposata anche quando non lo sei.

Acqua fredda per risvegliare il viso

Appena sveglie, anche se sembra una tortura, lavate il viso con acqua fredda : il freddo stimola la microcircolazione sanguigna ed è utile per chiudere i pori e donarvi un colorito più luminoso!
Anche il tonico ha questo effetto: aiuta a migliorare la grana della pelle e quindi vi consiglio di picchiettarne un pochino sul viso fin dal mattino per avere subito un’aria fresca e un viso luminoso.

Young woman washing her face and hands with clean water in the morning

In questo periodo mi piace applicare Acqua Alle Rose Roberts.

acquaallerose4

Idratare, idratare, idratare

Per un viso dall’aria fresca e riposata, applicate una crema idratante e illuminante: avrete un aspetto più sano, meno ‘opaco’ e questo costituirà la base ottimale per la stesura del fondotinta.

Woman applying moisturizer

Il fondotinta: sceglietene uno leggero. Evitate quelli a effetto matte che opacizzerebbero ancor di più il vostro volto già segnato. In questi casi, il fondotinta ideale è liquido e a base d’acqua, luminoso, dalla consistenza leggera e non eccessivamente coprente. Io uso questo fondotinta di Nars.

nars-fondotinta-oil-free

Lo sguardo in primo piano

Ora potete passare allo step successivo: se volete dire addio all’aria stanca, applicate ogni giorno la crema contorno occhi. La pelle apparirà più uniforme e liscia, camuffando la stanchezza e la mancanza di riposo. Subito dopo, potete passare al correttore e in particolare sceglietene uno in stick, più morbido e leggero.

Caring for the skin around the eyes

Colorito sano e luminoso

Ebbene sì, come già detto dipende tutto dalla base! Completatela con un tocco di blush, potete scegliere un colore pescato se avete un sottotono caldo o rosato se l’incarnato è freddo, il blush dà subito un effetto “salute” e vi dona un’aria sbarazzina.

Woman applying blusher

Mascara: ciglia effetto wow

Ora passiamo alle ciglia: prendiamo un phon e scaldiamo leggermente il piegaciglia prima di utilizzarlo. In questo modo la curvatura risulterà più facile e durerà di più.
A questo punto, applicate il mascara: sceglietene uno allungante e volumizzante, ricordate di abbondare sulle ciglia superiori e stare più leggere sotto, per non appesantire lo sguardo!

blue eyes

In questo periodo per me irrinunciabile l’amatissimo mascara Pupa Vamp, su di me fa ciglia effetto wow: davvero secondo me potete andare sul sicuro.

mascara-vamp-pupa_0x440

Illuminante: luce al viso

Applicate l’illuminante sugli zigomi e al di sotto dell’arcata sopraccigliare. Subito noterete dei punti luce utili per dare luminosità all’incarnato e far risaltare i lineamenti. Il risultato sarà elegante e naturale e “lifterà” all’istante lo sguardo.

Female Portrait

Puntate sulle labbra

L’attenzione è su di loro se volete conquistare tutti con un bel sorriso! Mettete il vostro rossetto preferito, cercando di evitare i toni scuri. Scegliete un gloss che doni lucidità e brillantezza et voilà, il gioco è fatto!

Every woman has a favourite shade...

Nello specifico, mi sono trovata particolarmente bene con i 3D Hydra Lipgloss di Kiko, luminoso e non appiccica!

hydragloss-kiko

E’ in momenti come questi che ci viene in aiuto il make-up! E sentirsi in ordine e ben truccate ci tira su di morale e ci aiuta a sentirci meglio. E voi che tipo di make-up realizzate per mascherare la stanchezza o la mancanza di sonno? Fatemi sapere se questi piccoli trucchetti possono esservi utili nella vita di tutti i giorni.

Le migliori creme per il contorno occhi

Ciao a tutte!

Oggi parliamo della crema per il contorno occhi, un prodotto che non dovrebbe mai mancare nel beautycase di ogni donna. Idratare e trattare a fondo la zona del contorno occhi è uno step fondamentale per una buona skincare e per avere un aspetto giovane e riposato. Già a partire dai 20 anni di età, è bene prevenire la comparsa delle tanto temute linee d’espressione o zampe di gallina utilizzando prodotti specifici.

Beauty woman with white smile at home

Per contrastare la comparsa di rughe, borse e occhiaie,quindi, ci vengono in aiuto le creme contorno occhi. E’ importante applicare questi prodotti seguendo una corretta tecnica per ottimizzarne i risultati. Se stesa male, la crema contorno occhi non solo può risultare inefficace, ma addirittura essere controproducente.

Con l’aiuto dei polpastrelli, picchiettate la crema sul contorno occhi dall’interno, dallo zigomo verso le tempie, non dimenticando l’area tra le sopracciglia ed evitando la zona delle palpebre. Personalmente, mi piace applicare la crema contorno occhi con il dito anulare, picchiettando delicatamente fino ad assorbimento.

In questo post condivido con voi le mie creme contorno occhi preferite, per darvi qualche indicazione e consiglio, in modo tale che possiate scegliere la soluzione più adatta a voi.

Creamy Eye Treatment with Avocado di Kiehl’s. Prezzo 27

 Un prodotto molto idratante che per me è il top, senza contare che Kiehl’s è una garanzia. Questa crema si applica al mattino, prelevandone una piccola quantità per fare in modo che si assorba velocemente e faccia da base per il trucco. La sera invece, prima di andare a dormire, si applica uno strato molto abbondante per far sì che agisca tutta la notte come una maschera. La sua formula ricca e cremosa, offre idratazione e protegge delicatamente la pelle dalle aggressioni esterne. Contiene vitamina A, olio di Avocado e acidi grassi.

61u8ojbcowl-_sy355_

About Eyes di Clinique. Prezzo 37

E’ stato amore a prima applicazione! Una crema molto leggera che ha la consistenza di un gel fresco e idratante per la zona del contorno occhi. Attenua occhiaie, rughe, borse e gonfiori. La sua formula ricca di estratti botanici, proteine e antiossidanti è in grado di contrastare le occhiaie scure o bluastre, riduce i gonfiori delle palpebre e rafforza le difese naturali della pelle e la rende distesa e liscia. Se avete occhiaie bluastre ma soprattutto gonfie, vi consiglio di provarla.

m11920656_p28439_princ_medium

Lavera Contorno Occhi Rassodante.Prezzo 12,99

Ho scelto questo prodotto perché ha una formula bio ed è vegan friendly. Lavera propone una crema contorno occhi con olio di karanja di alta qualità e tè bianco biologico (fairtrade). Un prodotto di facile applicazione e dal veloce assorbimento. La formula con acido ialuronico naturale leviga le rughe e riduce i gonfiori. Applicazione: anche questa crema va applicata picchiettando leggermente per fare assorbire il prodotto. Per un risultato professionale, potete abbinare il contorno occhi rassodante al siero e alla crema giorno della stessa linea. Contiene ingredienti naturali che combattano i radicali liberi e stimolano la rigenerazione cellulare. Risultato? Una pelle soda, liscia…e addio zampe di gallina!lavera-contorno-occhi

 

Bottega Verde Natale 2016: cofanetti regalo per Natale

Oggi parliamo delle idee regalo di Natale per le vostre amiche e per il vostro lui proposte da Bottega Verde. Le linee Bottega Verde per la stagione natalizia includono l’originale gamma Pepe Rosa, la romanticissima Bacio Sotto Il Vischio, l’esuberante Aspettando Mezzanotte, ma potete anche andare sul sicuro con le linee classiche all’Argan, Mandorla, Cocco, Cioccolato e molto altro. Vediamo nel dettaglio alcuni  cofanetti regalo per viso , bagno, corpo in versione festiva proposti da Bottega Verde.

Crema mani – Bacio sotto il vischio

La linea Bacio Sotto il Vischio è formulata con estratti di Cannella e di Vischio, simbolo di fortuna e amore. Una crema che idrata e dona sollievo immediato alle mani secche e screpolate, le rende morbide e le protegge. Una volta applicata, lasciatevi avvolgere dalla sua magica fragranza di agrumi di Calabria e Spezie d’inverno. Un regalo perfetto per chi ama il Natale!

146477

Bagnodoccia – Passeggiata sulla neve

Bagnodoccia arricchito con estratti di arancio e di vaniglia. Soffice, delicato ed avvolgente, questo è un regalo che sarà gradito anche per il packaging, perfetto da appendere all’albero di Natale come decorazione.

146440

 

 Bagnodoccia – Aspettando Mezzanotte

Anche questa confezione è incantevole da appendere all’albero di Natale e da regalare alle vostre amiche. Questo bagnodoccia è al delizioso profumo di Cannella, è delicato e trasforma il momento del bagno in un rituale di bellezza e di relax.

146441

 

Mini pacco regalo Argan

Questo cofanetto all’argan contiene: crema viso antietà con estratto di Gelsomino del Deserto e Olio di Argan.
Adatta a tutti i tipi di pelle, è una crema ricca, rigenerante e  nutriente. L’olio di Argan svolge un’azione protettiva, idratante e antirughe e si adatta a tutti i tipi di pelle. L’estratto di Gelsomino è particolarmente indicato per il donare idratazione e morbidezza alle pelli secche.

146464

Cofanetto – Bacio di Mezzanotte

Se siete delle sognatrici, chi non desidera un bacio a mezzanotte?
Questo kit contiene tre lipgloss illuminanti per labbra morbide e da baciare! Disponibili in 3 tonalità: mauve oro, perla, corallo e rosso. Donano colore e brillantezza alle labbra, regalando morbidezza e luminosità.

146459

Busta regalo Energia Uomo

Infine, un regalo per il vostro lui. La confezione è composta da 2 prodotti per detergere contemporaneamente corpo e capelli. Si tratta di  Shampodoccia Vaniglia e Mogano e  Shampodoccia Ebano e Cachemire. Lasciano i capelli morbidi e lucenti e una pelle deliziosamente profumata.

146443

Secondo me questi cofanetti sono l’ideale per dei piccoli regali di Natale per le persone a voi care. Che ne pensate? Siete curiose di provare qualche linea o fragranza in particolare?

Salva

Garnier Ultra Dolce Delicatezza d’Avena: review

Oggi vi parlo dell’ultima linea di prodotti per capelli che ho avuto modo di testare,  Garnier Ultra Dolce Delicatezza d’Avena, composta da shampoo, balsamo e maschera. Questa gamma di prodotti è indicata per cute e capelli delicati, in quanto sono a base di crema di riso e latte d’avena, ingredienti che hanno un grande potere lenitivo e idratante. La crema di riso è ricca di proteine, mentre il latte d’avena lenisce la pelle sensibile.

Shampoo dolce lenitivo

Lo shampoo dolce lenitivo di Garnier ha una texture cremosa e deterge il cuoio capelluto senza seccarlo. Ha una profumazione fresca e delicata, che sa “di pulito”. Questa dolce fragranza persiste sui capelli per un anche dopo l’asciugatura. I capelli non risultano appesantiti, ma rimangono morbidi e leggeri.

890ca34c70a6d5e146748b1b228d755f

Balsamo crema dolce

Il balsamo crema dolce di Garnier ha una consistenza cremosa,  idrata i capelli e li lascia morbidi e setosi. Come lo shampoo e la maschera, anche il balsamo  ha un profumo di “pulito” molto delicato. Vi consiglio di applicarlo sulle lunghezze e di lasciarlo agire qualche minuto. Si risciacqua velocemente, ha un buon potere districante e lascia i capelli morbidi senza appesantirli.

balsamo_ultra_dolce_deldavena_200-jpg

 

Maschera idratante

La maschera idratante di Garnier è l’ideale se avete capelli trattati o stressati da phon e piastre. E’ un prodotto che va a idratare in profondità e a nutrire i capelli, lasciandoli  soffici e leggeri.  Ha la stessa profumazione di tutta la gamma. Si applica dopo lo shampoo sulle lunghezze e si lascia agire un paio di minuti abbondanti. Si risciacqua abbastanza facilmente e dona un effetto seta ai capelli.

capellinovittutteprimerluminosi-1736-1

Salva

Fai rifiorire il tuo viso con la linea Lumière Essentielle di Darphin

Darphine - Linea Lumiére Essentielle

Darphin – Linea Lumiére Essentielle

Chi di noi donne non sogna di svegliarsi al mattino con un viso luminoso e con una pelle fresca e idratata? Soprattutto in autunno, quando i raggi di sole si fanno più pallidi e non accarezzano più il nostro viso, il nostro colorito appare spento e necessita di un tocco di luce e di vitalità.

La linea Lumière Essentielle di Darphin ha pensato a noi e alla nostra voglia di ritrovare la nostra naturale luminosità: Darphin ci presenta due prodotti in grado di donarci un incarnato radioso attraverso una potente combinazione  di  attivi botanici: il Siero in Olio Illuminante Lumière Essentielle  e la Crema-Gel in Olio Illuminante Lumière Essentielle. Ho avuto modo di testare questi prodotti  del nuovissimo beauty kit di Darphin  e ne sono rimasta piacevolmente colpita:  ho osservato come la pelle del viso sia apparsa subito morbida, elastica e luminosa.

 

Siero in Olio Lumière Essentielle:  un tocco di luce al viso

Siero in Olio Illuminante Lumière Essentielle

Siero in Olio Illuminante Lumière Essentielle

Un prodotto che dona alla pelle luminosità e un’idratazione profonda. Il Siero in Olio Lumière Essentielle contiene al suo interno 7000 perle microincapsulate di mandarino, neroli, rosa, ylang ylang, legno di cedro e olio essenziale di zenzero. L’effetto è quello di perle leggere e profumate, sospese come bollicine che vanno a idratare piacevolmente il viso.

Questo mix di oli essenziali si unisce a un siero con estratti  marini, che hanno un elevato  potere idratante: una combinazione che aiuta a eliminare quel velo di grigiore dato dalla stagione fredda, e ad aumentare l’idratazione della pelle. Il risultato? Un incarnato luminoso e un colorito omogeneo e radioso.

Una volta applicato il Siero in Olio Lumière Essentielle,  ho subito notato la sua texture fresca e leggera e sono stata avvolta dalla sua fragranza agrumata: questo siero nutre la pelle rendendola soffice e delizia i vostri sensi con il suo profumo sublime, che unisce la dolcezza dei fiori d’arancio alla freschezza del legno di cedro e dello zenzero.

Il Siero in Olio Lumière Essentielle ha un immediato effetto tonificante e rivitalizzante: vi trasmette una sensazione di comfort e ha un reale potere rigenerante per la pelle: è un vero elisir di idratazione e giovinezza.  Ogni giorno applico il siero su viso, collo e décolleté picchiettando leggermente fino a completo assorbimento. L’effetto sul mio viso è sorprendente: la pelle è radiosa e rivitalizzata.

Crema-Gel in Olio Lumière Essentielle:  una carezza vellutata

La Crema-Gel in Olio Lumière Essentielle è perfetta per chi desidera una pelle idratata, luminosa e con un colorito sano.  Una volta stesa sul viso,  dona alla pelle un meraviglioso effetto cachemire, la sua texture è leggera e vellutata. La Crema-Gel in Olio Lumière Essentielle regala un’esperienza sensoriale unica nel suo genere:  si trasforma in un olio puro e leggerissimo che idrata in profondità la pelle e la rivitalizza. La sua formula arricchita con zuccheri vegetali, aiuta a svelare la luminosità naturale del vostro incarnato e a mantenere elevato il livello di idratazione.

La sensazione che ho avuto applicando la Crema-Gel Illuminante Lumière Essentielle è stata magnifica: la fragranza di agrumi dona freschezza e  le note aromatiche di fiori d’arancio e neroli mi hanno avvolta dolcemente. Questo gesto quotidiano di benessere diventerà anche per voi  un momento di puro relax, una coccola cremosa da regalarvi ogni giorno.

Beauty routine: il segreto della bellezza

La bellezza parte dalla cura della pelle e una buona skincare è fondamentale per avere un incarnato fresco e radioso. Vi consiglio di seguire questa semplice beauty routine quotidiana:  applicate su viso e décolléte  il Siero in Olio Illuminante e dopo alcuni minuti la Crema-Gel Lumière, partendo dalla base del collo verso le guance e massaggiando delicatamente.

Se usati in combinazione, il Siero in Olio Lumière Essentielle  e la Crema-Gel Illuminante Lumière Essentielle, lasceranno la vostra pelle morbida e la vedrete rifiorire. Basteranno dei  piccoli gesti quotidiani per ritrovare la vostra luminosità naturale e generare uno splendore istantaneo. E voi siete pronte a risplendere?

 

Questo post partecipa al Concorso di Grazia.it
Blogger We Want You in collaborazione con Darphin

Il mio blog sostiene l’iniziativa Blogger We Want You di Grazia.it

sd