Archivi tag: Make-up

Collistar e Caffé Illy: make-up al caffè

Collistar lancia una nuova collezione make-up in collaborazione col celebre marchio di caffè Illy.  Dall’unione dei due brand, simbolo dell’italianità, nasce Collezione Caffè, una limited edition che riprende i toni tipici del caffè, i bruniti e ambrati.

246855965de9b57975-xhome

In questa collezione sono disponibili due terre, due palette di ombretti (ognuna da quattro colori), un eye liner, tre tonalità di matitoni per sopracciglia, cinque rossetti e cinque smalti agli oli. I nomi dei prodotti richiamano quelli del caffè: cappuccino, latte macchiato, moka, espresso.

 

Ogni prodotto è racchiuso in un contenitore bianco porcellana, come se fosse una tazzina, con rifiniture rosso intenso, il colore di Illy. Sopra le confezioni, c’è un’opera di Max Petrone: un cuore trafitto da una freccia con al centro un piccolo chicco “sorridente”, emblema del rapporto intenso e appassionato che lega i due mondi.

logo-caffe

E’ una linea nata da un connubio creativo e cosmetico, dedicata agli amanti del gusto e della bellezza,  per riscoprire le eccellenze imprenditoriali e artistiche del nostro Paese. La collezione è già disponibile nei negozi! Siete curiose di provarla?

collistar-illy-1000-1

Per informazioni:

Collistar Press Office
Eva Bardanzellu:
ebardanzellu@collistar.boltongroup.it02-6775500www.collistar.it

illycaffè
Giovanna Gregori – Christine Pascolo,Tel. 040/389.0111
Ufficio stampa illy – Attila&Co.,
Fabrizio Brambilla: fabrizio.brambilla@attila.it / 02-34970731
Francesca Sanvito: francesca.sanvito@attila.it / 02-34970500
http://www.illy.com

Come struccarsi correttamente

Struccarsi ogni sera prima di andare a dormire è un rituale di bellezza fondamentale per una pelle sana e luminosa. Molte di noi però, spesso non hanno voglia di perdere troppo tempo per questo passaggio, e le conseguenze per la salute della pelle sono molteplici: saltare questo step può causare ostruzione dei pori, comparsa di macchie o rughette e perdita della naturale luminosità.

struccanti-2

Oggi vediamo insieme come struccarci ogni sera in modo corretto. Basta veramente poco per una perfetta routine serale e la vostra pelle vi ringrazierà!

Cosa occorre per struccarsi in modo corretto

  • Latte detergente: è indicato per pelli secche, elimina il trucco in modo delicato ed efficace
  • Tonico: ad esempio l’acqua di rose, tonifica la pelle del viso chiudendo i pori
  • Detergente: va a rimuovere residui di trucco e idrata in profondità la pelle
  • Salviette struccanti: decisamente non possono mancare quando siamo fuori casa o in viaggio, struccano e rinfrescano la pelle.
  • Dischetti, cotton fioc e ovatta

struccanti-7

Come struccarsi: gli step da seguire

  1. Applicate delicatamente il latte detergente su tutto il viso, massaggiando con un dischetto di cotone su guance, naso, mento e fronte escludendo la zona occhi. Risciacquate accuratamente il viso con acqua fresca
  2. Per la zona occhi, scegliete un detergente specifico, ad esempio uno struccante bifasico. Rimuovete il trucco occhi con un dischetto di cotone e con un cotton fioc andate a eliminare i residui di matita o eye-liner. Risciacquate accuratamente con acqua fredda
  3. Utilizzate un tonico per eliminare le ultime impurità e i residui di trucco, massaggiandolo con un batuffolo di cotone
  4. Applicate sul viso una crema idratante specifica per la notte, ricca di sostanze nutritive

I miei prodotti preferiti

Skincare-Vivi-Verde-Coop

Linea skincare di Viviverde Coop

Arose1

Linea Acqua alle Rose Roberts

Sephora1

Struccante bifasico Sephora

loreal

Struccante occhi L’Oréal

Catturgfga

Acqua micellare Garnier

Consigli utili

  • Non strofinate la pelle con forza, soprattutto gli occhi
  • Scegliete prodotti naturali con agenti che non danneggino la pelle
  • Risciacquate sempre il viso prima del tonico
  • Eliminate per bene mascara e matita
  • Usate le salviettine sono una volta ogni tanto
  • Ricordatevi sempre la crema idratante

Voi cosa preferite usare per la vostra routine serale? Quali sono i vostri prodotti preferiti? Vi ricordate sempre di struccarvi?

 

 

Il make-up per valorizzare l’abbronzatura

Durante l’estate o al ritorno dalle vacanze, si è spesso in difficoltà a capire come truccarsi per valorizzare al meglio l’abbronzatura: il rischio è quello di risultare appesantite dal trucco.
Attenzione: non possiamo tirare fuori dal cassetto i trucchi che usiamo nella stagione invernale. Molti prodotti, come ad esempio correttori e fondotinta, risulterebbero troppo chiari e per questo non più utilizzabili. Vediamo allora quale make-up scegliere per far risaltare la nostra abbronzatura, in modo da far apparire il viso naturale e con un colorito sano e fresco.

Young tanned woman with blond hair.

Correttore

Vi consiglio di evitarlo o ridurlo il più possibile: il sole ha già di per sé l’effetto di ridurre le piccole imperfezioni o l’acne. Se però non sapete rinunciare al correttore, fate attenzione che non sia troppo chiaro: rischiereste di dare un effetto grigiastro e appesantire lo sguardo. Sceglietelo di un tono più chiaro rispetto al colore della vostra pelle.

5826a0afe8aecda97b46b520dd7ee506

Fondotinta

Sostituitelo con una crema colorata o optate per un fondotinta liquido con una texture leggera. Scegliete un tono più scuro rispetto alla vostra pelle e tamponate con un velo di cipria trasparente. Per un effetto “sunkissed” potete provare Shiseido Tanning Compact Foundation: fondotinta compatto con filtro solare (23 ). Il trucco sarà perfetto e la protezione solare è garantita!

Blush

Quelli più adatti a un viso abbronzato sono dei toni pesca, corallo, terracotta e bronzo.

Woman applying blusher

Illuminante

Giocate con le sfumature e sbizzarritevi. Potete scegliere un illuminante in polvere, in crema o in gel. Applicatelo sotto l’arcata sopraccigliare verso l’esterno, per allargare lo sguardo. Sulla parte alta dello zigomo per dare profondità e nella parte superiore del naso, sfumando verso la fronte.

Ombretto

Optate per ombretti perlati o brillanti. Se volete mettere in risalto il colore dei vostri occhi potete scegliere un ombretto turchese o verde acqua per gli occhi castani; bronzo o viola per occhi verdi;  arancione o marrone per occhi blu. Per dare luminosità allo sguardo, vi consiglio un ombretto chiaro, color madreperla o sabbia.

Rossetto

Valorizzate le labbra con un bel rossetto: i colori che più di tutti danno risalto all’abbronzatura sono sicuramente il bronzo, il corallo e il rosa pesca. Se però avete realizzato un trucco delicato sugli occhi, potete osare con un colore più scuro, come il prugna, il bordeaux oppure il classico rosso scarlatto, come la bellissima Charlotte Casiraghi.  Il rossetto è il Mac, Russian Red (€19,50).

E voi come vi truccate con l’abbronzatura? Quali colori scegliete per fare risaltare il vostro colorito dorato? Siete attente a non riutilizzare gli stessi colori che usante durante l’inverno?

My Must Haves & Refills: le palette personalizzabili di Essence

Ciao ragazze, oggi vorrei parlarvi di una novità in casa Essence che farà impazzire tutte le make-up addicted: la nuova collezione 2017 che comprende le palette personalizzabili My Must Haves.

csm_222212_eec9d345cc

Le palette sono proposte in 2 formati da 4 e 8 cialde (rispettivamente 1,89 euro e 2,49 euro). Le empty palette Essence si possono personalizzare a vostro piacimento scegliendo tra 20 ombretti, 5 blush, un bronzer, una cipria fissante, un illuminante viso, una base labbra e 3 rossetti in polvere. Quello che dovete fare è acquistare le splendide cialde refill al costo di 1,89 euro cadauna e creare la vostra palette unica e originale.

Essence-pe-2017-1000-2-1

Scopriamo insieme tutte le nuances!

OMBRETTI REFILL

  • 01 Go Goldie!, champagne dorato
  • 02 All I Need, sabbia
  • 03 Miss Foxy Roxy, caramello
  • 04 Brownie’licious, cacao
  • 05 Cotton Candy, rosa cipria

essence-cosmetics-spring-summer-2017-new-products-le-makeup-freak-www-lemakeupfreak-blogspot-com-02

  • 07 Mauvie-time!, rosa antico;
  • 08 Peach-Party!, marroncino pescato;
  • 09 Chilli Vanilli, avorio;
  • 10 Apricotta, nude pescato;
  • 11 Stay In Coral Bay, arancio chiaro;
  • 12 Want A Mint?, verde menta;
  • 13 Snowflake, bianco;
  • 14 Purple Clouds, lavanda;
  • 15 Have N’Ice Day, carta da zucchero;
  • 16 Dare To Wear!, indaco;
  • 17 Tiffunny, argento;
  • 18 Black As A Berry, marrone rossastro;
  • 19 Steel The Show, oro;
  • 20 Black Is Back, nero.

FACE REFILL

  • Fixing Powder: 01 Fix It, Baby!
  • Matt Blush: 01 It’s Berry Time! – 02 Cosy Rosy
    Satin Blush: 01 Coral Dream – 02 Strawberry Smoothie – 03 Rosy Glow
  • Bronzing Powder: 01 Hello Sunshine!
  • Highlighter Powder: 01 Let It Glow
  • 06 Raspberry Frosting, rosa coralloessence-cosmetics-spring-summer-2017-new-products-le-makeup-freak-www-lemakeupfreak-blogspot-com-08

 

REFILL LABBRA

  • Lip Base: 01 All About That Base
  • Lip Powder: 02 Dare To Go Nude; 03 Take The Lead;  04 Set The Stagecsm_222076_d2a380d3f5-horz

E adesso liberate la vostra fantasia! Per la mia palette io ho scelto:

  • Fixing Powder: 01 Fix It, Baby!
  • Matt Blush: 02 Cosy Rosy
  • Satin Blush: 01 Coral Dream
  • Highlighter Powder: 01 Let It Glow

Sono tutti ottimi, sto amando in particolare l’illuminante e il blush effetto matt. Penso che ne prenderò degli altri. E voi… quali prodotti avete provato e quali vi piacciono di più?

My must have palette

Consigli beauty per sembrare riposata anche quando non lo sei

A chi di voi non è capitato, all’indomani di un viaggio o di un appuntamento importante, di non riuscire a dormire? A me capita sempre, e più ci penso e più non riesco a prendere sonno. Il giorno dopo, le conseguenze sono disastrose: occhiaie da panda e colorito spento. Davanti a voi si prospetta una giornata impegnativa, come un colloquio, una riunione o un esame importante all’università. E allora, come rimediare? Vediamo insieme qualche trucchetto per sembrare riposata anche quando non lo sei.

Acqua fredda per risvegliare il viso

Appena sveglie, anche se sembra una tortura, lavate il viso con acqua fredda : il freddo stimola la microcircolazione sanguigna ed è utile per chiudere i pori e donarvi un colorito più luminoso!
Anche il tonico ha questo effetto: aiuta a migliorare la grana della pelle e quindi vi consiglio di picchiettarne un pochino sul viso fin dal mattino per avere subito un’aria fresca e un viso luminoso.

Young woman washing her face and hands with clean water in the morning

In questo periodo mi piace applicare Acqua Alle Rose Roberts.

acquaallerose4

Idratare, idratare, idratare

Per un viso dall’aria fresca e riposata, applicate una crema idratante e illuminante: avrete un aspetto più sano, meno ‘opaco’ e questo costituirà la base ottimale per la stesura del fondotinta.

Woman applying moisturizer

Il fondotinta: sceglietene uno leggero. Evitate quelli a effetto matte che opacizzerebbero ancor di più il vostro volto già segnato. In questi casi, il fondotinta ideale è liquido e a base d’acqua, luminoso, dalla consistenza leggera e non eccessivamente coprente. Io uso questo fondotinta di Nars.

nars-fondotinta-oil-free

Lo sguardo in primo piano

Ora potete passare allo step successivo: se volete dire addio all’aria stanca, applicate ogni giorno la crema contorno occhi. La pelle apparirà più uniforme e liscia, camuffando la stanchezza e la mancanza di riposo. Subito dopo, potete passare al correttore e in particolare sceglietene uno in stick, più morbido e leggero.

Caring for the skin around the eyes

Colorito sano e luminoso

Ebbene sì, come già detto dipende tutto dalla base! Completatela con un tocco di blush, potete scegliere un colore pescato se avete un sottotono caldo o rosato se l’incarnato è freddo, il blush dà subito un effetto “salute” e vi dona un’aria sbarazzina.

Woman applying blusher

Mascara: ciglia effetto wow

Ora passiamo alle ciglia: prendiamo un phon e scaldiamo leggermente il piegaciglia prima di utilizzarlo. In questo modo la curvatura risulterà più facile e durerà di più.
A questo punto, applicate il mascara: sceglietene uno allungante e volumizzante, ricordate di abbondare sulle ciglia superiori e stare più leggere sotto, per non appesantire lo sguardo!

blue eyes

In questo periodo per me irrinunciabile l’amatissimo mascara Pupa Vamp, su di me fa ciglia effetto wow: davvero secondo me potete andare sul sicuro.

mascara-vamp-pupa_0x440

Illuminante: luce al viso

Applicate l’illuminante sugli zigomi e al di sotto dell’arcata sopraccigliare. Subito noterete dei punti luce utili per dare luminosità all’incarnato e far risaltare i lineamenti. Il risultato sarà elegante e naturale e “lifterà” all’istante lo sguardo.

Female Portrait

Puntate sulle labbra

L’attenzione è su di loro se volete conquistare tutti con un bel sorriso! Mettete il vostro rossetto preferito, cercando di evitare i toni scuri. Scegliete un gloss che doni lucidità e brillantezza et voilà, il gioco è fatto!

Every woman has a favourite shade...

Nello specifico, mi sono trovata particolarmente bene con i 3D Hydra Lipgloss di Kiko, luminoso e non appiccica!

hydragloss-kiko

E’ in momenti come questi che ci viene in aiuto il make-up! E sentirsi in ordine e ben truccate ci tira su di morale e ci aiuta a sentirci meglio. E voi che tipo di make-up realizzate per mascherare la stanchezza o la mancanza di sonno? Fatemi sapere se questi piccoli trucchetti possono esservi utili nella vita di tutti i giorni.

Rossetti nude: come abbinarli

I rossetti nude sono una delle ultime tendenze del periodo: si tratta di tutte quelle tinte che richiamano colore naturale delle labbra: dal rosa, all’aranciato, al beige, passando per color albicocca o marroni chiari. Possono essere neutri, opachi o lucidi, più freddi o più caldi… insomma c’è l’imbarazzo della scelta.

Il rossetto nude è indicato per chi ha labbra carnose, mentre non lo consiglio per chi ha le labbra sottili, in quanto potrebbe farle risultare ancora più piccole. E’ perfetto per un make-up look acqua e sapone da tutti i giorni, per l’ufficio ma anche per la sera, perché mette in risalto lo sguardo e punta l’attenzione sugli occhi.

Come scegliere il rossetto nude in base alla carnagione

E’ importante scegliere la nuance giusta per la propria carnagione. Se scelto nel modo corretto, il rossetto nude può arricchire il look e renderlo molto più sofisticato ed elegante.

  • Chi ha la pelle dal sottotono caldo può scegliere il beige o i nude tendenti all’aranciato, adatti anche a carnagioni mediterranee o scure.
  • Il pesca, il rosa o il baby pink al contrario, sono perfetti sulle carnagioni chiare e dal sottotono rosato.
  • Chi ha la pelle media può optare per toni caldi e medi come il color caramello e beige chiaro. Perfetti anche i gloss trasparenti che andranno ad illuminare l’incarnato.

Attente a scegliere la giusta tonalità

Quando scegliete un rossetto nude evitate una tinta troppo simile alla tonalità delle vostra pelle: rischiereste di creare un effetto camouflage che andrebbe ad annullare le labbra. E’ importante tenere conto del livello di pigmentazione delle labbra e del loro colore naturale: lo stesso rossetto nude, infatti, può cambiare completamente da persona a persona, e questo è il motivo per cui i rossetti, visti nel packaging, a volte appaiono diversi da come sono una volta applicati sulle labbra.

Come abbinare il rossetto nude al trucco occhi

Per una serata importante, optate per un trucco occhi intenso: il rossetto nude è perfetto per far risaltare uno smokey eyes e focalizzare l’attenzione sullo sguardo. Se avete una pelle diafana, l’effetto glamour è garantito. Per un look da sera, il rossetto nude si abbina a look eleganti e anche a un abito dai colori tenui come il rosa cipria.

Look da giorno o da sera?

Oltre a far risaltare un trucco occhi importante, quindi adatto a una serata o un party, i rossetti nude vanno  anche a illuminare e rinfrescare un look semplice e da giorno.
Se scegliete un rossetto dalla texture opaca, potete delineare il contorno labbra con una matita labbra. Per far sembrare le labbra più piene, potete anche stendere una matita nude su tutta le labbra e poi picchiettare al centro un rossetto nude più chiaro: creerete un effetto ombrè molto delicato.

Tips

Il rossetto nude evidenzia in modo particolare eventuali pellicine e imperfezioni. Usatelo solo su labbra idratate e morbide!

Siamo arrivate alla fine. Spero che questa panoramica sul mondo dei rossetti nude vi sia servita. E voi siete fan dei rossetti nude o preferite altri colori? Preferite i rossetti opachi o shimmer?

Nella gallery trovate i miei preferiti:

Wycon Long Lasting Liquid Lipstick  N°05 Beige rosato

NYX Lip Lingerie N°07 Satin Ribbon

Essence I love Nude N°02 Porcelain Doll

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Salva

Salva

Consigli di make-up per fare buona impressione

Non è un modo di dire: non esiste seconda occasione per fare una buona impressione. Nel corso della nostra vita ci sono tantissime prime occasioni in cui è fondamentale fare una buona impressione di sé: il primo giorno di scuola, il colloquio di lavoro, il primo appuntamento ecc.

Businesspeople shaking hands

Anche per quanto riguarda il make-up, è importante seguire alcune regole per sentirsi sempre a proprio agio nella vita di tutti i giorni, così come nelle occasioni formali: uscire di casa con un make-up perfetto in qualsiasi occasione è un punto di forza essenziale per fare buona impressione e dare agli altri un’immagine di sé curata ed elegante.

Happy young woman in black dress and pearls

Prima di tutto, bisogna scegliere la tipologia di prodotti di make-up più adatta nel finish e nella pigmentazione, ma soprattutto è sempre buona norma non eccedere con l’intensità del trucco per ottenere un effetto naturale e bon ton. Di seguito trovate alcuni consigli per fare buona impressione quando vi presentate a un evento formale, un colloquio di lavoro o un appuntamento.

Decorative flat lay composition with cosmetics and flowers. Top view

Rossetto opaco

Attenzione al finish del rossettorigorosamente matte. Se adoperate un finish opaco effetto velluto, darete un’impressione più rassicurante, il trucco risulterà più raffinato e meno appariscente.

Beautiful woman face close up studio on white

Unghie e mani curate

Non dimenticatevi mai della cura delle mani e delle unghie. Una donna con le mani trascurate può dare l’impressione di non curarsi molto. Vi consiglio di utilizzare smalti chiari, che durano più a lungo e sono facilmente abbinabili.

Skin Care

Un filo di blush

Un filo di blush rosato o pescato sulle guance dà subito un’aria più sana e regala un’espressione più radiosa al  viso. Evitate blush troppo intensi e soprattutto ricordatevi di sfumarlo molto bene: l’incarnato deve essere solo leggermente roseo.

Adding some colour

Smokey eyes leggero

Potete realizzare uno smokey eyes sui toni neutri del grigio o del marrone, sfumando l’ombretto nella piega dell’occhio. Evitate l’eyeliner e preferite al suo posto un po’ di  matita marrone sfumata, che dona un effetto più naturale.

Close up of young woman applying eye shadow

Piega morbida e naturale

Per fare una buona impressione, i capelli sono fondamentali: devono essere naturali e non troppo “costruiti“. Meglio optare per una piega mossa naturale, con onde larghe e morbide oppure un liscio ottenuto con una spazzola tonda e larga ed evitando la piastra.

Milan woman fashion Week Fall Winter 2015-16 Dsquared2 show