Archivi tag: makeup

Shopping online: errori da evitare

Shopping online: quante di voi hanno questa passione?
E’ un passatempo perfetto che permette a tutti di comprare qualunque cosa in qualsiasi momento, senza allontanarsi proprio dal PC o con un semplice click sul proprio smatphone.

Immediatezza, velocità e poco tempo a disposizione sono i motivi che spingono un numero sempre più crescente di persone a fare shopping online. Per non sbagliare, però, bisogna prestare attenzione però alle tante insidie che si nascondono dietro al mondo dello shopping online: l’epic fail è dietro l’angolo.

Allora, per uno shopping online sicuro e senza brutte sorprese, vediamo insieme quali sono gli errori più comuni.

taylor-1-960x561

SALVARE LE PROPRIE CREDENZIALI

Evitate di salvare i vostri dati personali – soprattutto i dati della vostra carta di credito, sugli e-commerce : il rischio è quello di vedersi rubare il pc o altri dispositivi e con essi anche i vostri dati. Meglio inserire le proprie credenziali di volta in volta.

carta-di-credito-revolving

NON VERIFICARE IL COSTO DELLE SPESE DI SPEDIZIONE

Anche se trovate dei capi in saldo o con delle ottime offerte, ricordatevi comunque di verificare l’ammontare delle spese di spedizione. Molto spesso, queste vengono azzerate se raggiungete un certo importo. Ma la cosa importante è ricordarvi, quando fate i vostri conti, di tenere presente del costo totale considerando anche le spese di spedizione.

ltl-freight-shipping-costs

NON INFORMARSI SUI RESI

Il vostro acquisto non vi soddisfa per vari motivi? La taglia è sbagliata, la vestibilità o il colore sono diversi da come vi aspettavate? Come sappiamo, anche online si può restituire la merce. E’ importante però che vi informiate dei tempi e dei modi per farlo.

reso-merce-550x300

NON CONTROLLARE LA TAGLIA

Molte volte il capo ci piace, ma abbiamo dei dubbi sulla taglia. Ogni sito però, indica le misure della vita, della lunghezza ecc. e spesso ha delle tabelle con la conversione delle misure. L’errore tipico, in questo caso,  è quello di non accorgersi che le taglie selezionate sono, per esempio taglie francesi. In questo caso, se acquistate una taglia 44, vi ritroverete con una 48. Fate attenzione!

NON CONTROLLARE IL TESSUTO

Spesso le immagini su internet ingannano: alcuni abiti sulle modelle sembrano eleganti e dai tessuti morbidi e svolazzanti, mentre dal vivo vediamo un tessuto che assomiglia più alla carta crespa che al cotone, stropicciato e con un colore sbiadito. Insomma, le luci giuste e un po’ di Photoshop rendono gli abiti ben diversi da come sono in realtà. Controlliamo i materiali e la composizione per avere un’idea di ciò che stiamo acquistando.

zoom1

NON CERCARE RECENSIONI

Veniamo ora al make-up: prima di acquistare una nuance di un certo prodotto, cercate qualche swatch online, soprattutto già applicato sul viso, magari su diverse tonalità di pelle. A volte capita che i colori risultino falsati, così come anche i finish dei prodotti: rossetti glitterati che sembravano matte o smalti perlati che sembravano laccati. Riguardo all’abbigliamento e agli acquisti più generale: informatevi e leggete le recensioni di chi ha acquistato l’oggetto prima di voi!

Questo è tutto per quanto riguarda gli errori si shopping online! Voi siete delle clienti affezionate degli e-commerce o preferite “toccare con mano” l’oggetto che vi interessa? Comprate sul web più volentieri make-up o abbigliamento? Avete mai sbagliato acquisti?

 

Consigli per applicare il mascara

Il mascara è un cosmetico must-have per ogni donna, capace di cambiare un intero look: a seconda della sua applicazione, vi permette di ottenere uno sguardo acqua e sapone, ma anche di realizzare un trucco occhi intenso e magnetico.

In commercio esistono milioni di mascara adatti ad ogni esigenza, ma sono sicura che ognuna di noi ha già trovato il SUO mascara preferito, quello con cui riesce ad ottenere un buon risultato una volta applicato. Tenete presente però, che per giudicare un mascara occorre valutare non solo la sua formula e il suo applicatore, ma anche la nostra capacità di usarlo al meglio.

e486a7a68cc5f0db5050190e76ce6535

Vediamo ora insieme alcuni consigli per applicare correttamente il mascara, dando alle nostre ciglia volume, lunghezza e definizione ed evitando i piccoli “incidenti di percorso”.

PETTINARE LE CIGLIA

Pettinate le ciglia utilizzando un apposito pettinino. Le ciglia possono essere pettinate sia prima sia dopo l’applicazione del mascara, per separarle ed eliminare gli eventuali eccessi di mascara, donando al trucco occhi un aspetto curato.

pettine-per-ciglia-e-sopracciglia

PIEGARE LE CIGLIA

Il piegaciglia è uno strumento che fa la differenza. A prima vista può spaventare le più inesperte, ma non dovete preoccuparvi. Usarlo è più semplice di quanto si pensi, basta procedere con calma, senza tirare o pizzicare la pelle.  Un piccolo consiglio: provate a scaldarlo con il phon prima dell’uso, le ciglia si incurveranno più facilmente.

PROTEGGERE LE CIGLIA

Una volte pettinate e piegate, è importante proteggere le ciglia, in quanto alcuni prodotti waterproof potrebbero indebolirle. Vi consiglio di utilizzare dei primer, che possono essere volumizzanti ma anche curativi e protettivi. Stendete una piccola quantità di prodotto con movimenti verso l’alto per proteggere e rinforzare le ciglia.

12509837_1033916436660407_2723300297765933613_n

PRELEVARE IL MASCARA

Fate attenzione al modo in cui prelevate il mascara: i movimenti su e giù con lo scovolino rischiano di introdurre aria che farà seccare il mascara  più velocemente. La procedura corretta è quella di intingere fino al fondo ed estrarre lo scovolino: se il prodotto prelevato è in eccesso, scaricatene un po’ con l’aiuto di una velina.

APPLICARE IL MASCARA

Veniamo a noi: come mettere il mascara? Guardate verso il basso e alzate l’arcata sopraccigliare in modo di aprire le ciglia a ventaglio. Applicate il mascara con un movimento a zig zag, con movimenti veloci cercando di prendere le ciglia fin dalla radice. Cercate di non farlo asciugare tra una passata e l’altra per evitare la formazione di grumi.Se volete applicare il mascara sulle ciglia inferiori, ricordatevi di guardare verso l’alto e procedete lentamente con la punta dello scovolino, con movimenti leggeri.

8977c868552223cfe271d3caa7fa9569

E…IL MASCARA COLORATO?

Se volete applicare un mascara colorato non applicatelo mai su tutte le ciglia. Applicate un mascara nero fino a metà delle ciglia con movimenti a zig zag, per dare profondità allo sguardo, e poi applicate il mascara colorato solo sulle punte. L’effetto è garantito!

7c8721de9e088c538504aaf9be76d9ef

E voi…cosa ne dite? Seguite questa stessa procedura per applicare il mascara o avete altri trucchi da consigliare?  Fate tutti i passaggi di cui abbiamo parlato o ne saltate alcuni? Com’è il risultato?

 

Come struccarsi correttamente

Struccarsi ogni sera prima di andare a dormire è un rituale di bellezza fondamentale per una pelle sana e luminosa. Molte di noi però, spesso non hanno voglia di perdere troppo tempo per questo passaggio, e le conseguenze per la salute della pelle sono molteplici: saltare questo step può causare ostruzione dei pori, comparsa di macchie o rughette e perdita della naturale luminosità.

struccanti-2

Oggi vediamo insieme come struccarci ogni sera in modo corretto. Basta veramente poco per una perfetta routine serale e la vostra pelle vi ringrazierà!

Cosa occorre per struccarsi in modo corretto

  • Latte detergente: è indicato per pelli secche, elimina il trucco in modo delicato ed efficace
  • Tonico: ad esempio l’acqua di rose, tonifica la pelle del viso chiudendo i pori
  • Detergente: va a rimuovere residui di trucco e idrata in profondità la pelle
  • Salviette struccanti: decisamente non possono mancare quando siamo fuori casa o in viaggio, struccano e rinfrescano la pelle.
  • Dischetti, cotton fioc e ovatta

struccanti-7

Come struccarsi: gli step da seguire

  1. Applicate delicatamente il latte detergente su tutto il viso, massaggiando con un dischetto di cotone su guance, naso, mento e fronte escludendo la zona occhi. Risciacquate accuratamente il viso con acqua fresca
  2. Per la zona occhi, scegliete un detergente specifico, ad esempio uno struccante bifasico. Rimuovete il trucco occhi con un dischetto di cotone e con un cotton fioc andate a eliminare i residui di matita o eye-liner. Risciacquate accuratamente con acqua fredda
  3. Utilizzate un tonico per eliminare le ultime impurità e i residui di trucco, massaggiandolo con un batuffolo di cotone
  4. Applicate sul viso una crema idratante specifica per la notte, ricca di sostanze nutritive

I miei prodotti preferiti

Skincare-Vivi-Verde-Coop

Linea skincare di Viviverde Coop

Arose1

Linea Acqua alle Rose Roberts

Sephora1

Struccante bifasico Sephora

loreal

Struccante occhi L’Oréal

Catturgfga

Acqua micellare Garnier

Consigli utili

  • Non strofinate la pelle con forza, soprattutto gli occhi
  • Scegliete prodotti naturali con agenti che non danneggino la pelle
  • Risciacquate sempre il viso prima del tonico
  • Eliminate per bene mascara e matita
  • Usate le salviettine sono una volta ogni tanto
  • Ricordatevi sempre la crema idratante

Voi cosa preferite usare per la vostra routine serale? Quali sono i vostri prodotti preferiti? Vi ricordate sempre di struccarvi?

 

 

Eyeliner: come sceglierlo e consigli per applicarlo

L’eyeliner è un prodotto in grado di dare quel tocco in più a qualsiasi look. Molte ragazze, però, lo guardano ancora con diffidenza e timore, scoraggiate dalle difficoltà che si incontrano nella sua applicazione. In realtà, applicare l’eyeliner in modo corretto non è poi così complicato: basta un po’ di pratica per disegnare una riga dritta e precisa. L’effetto è garantito!

In ogni caso, occorre stare attente a scegliere l’eyeliner che più si ci addice e più si adatta alla forma del nostro occhio: per fare ciò, dobbiamo aver chiaro che tipo di risultato desideriamo ottenere, ed essere consapevoli della propria manualità. Vediamo ora le varie tipologie di eyeliner.

Closeup of eye makeup

Eyeliner classico

E’ quello liquido con punta a pennellino. Questa tipologia di eyeliner non è indicata per le principianti in quanto è piuttosto difficile da controllare, soprattutto se volete disegnare una linea molto sottile. Essendo liquido, però, è facile da correggere in caso di sbavature.

eyeliner_tecnico_collistar_400_gossip_slideshow

Eyeliner a penna

Ha un tratto molto preciso ed è adatto a chi ha già una buona manualità. In commercio lo potete trovare con diversi spessori, a seconda delle vostre esigenze. Il suo difetto è che si secca velocemente, pertanto è difficile da correggere in caso di errore.

mac-jumbo-penultimate-eye-liner

Eyeliner liquido con la punta in feltro

E’ l’evoluzione dell’eyeliner a penna e permette un maggior controllo. Attenzione: necessita di un tocco leggero per ottenere una stesura uniforme. Il pennellino in feltro non sbava e non perde il colore. Lo consiglierei per le principianti.

11127778

Eyeliner in gel

Per utilizzarlo dovete procurarvi un pennellino sottile: in questo modo la riga ha un tratto preciso e un colore omoegeneo; inoltre c’è la possibilità di correggere l’errore prima che l’eyeliner si asciughi.

eye-studio-lasting-drama-gel-eyeliner_pack-shot-crop-1

Matita da eyeliner

Facile da gestire e ideale per chi non vuole la codina finale. Il tratto della matita non è molto intenso, e in caso di errore si può sfumare facilmente.

eyeliner_pencil_01_432

Quale eyeliner scegliere

Gli eyeliner più conosciuti sono i classici liquidi con pennellino sottile o a penna. Attualmente stanno avendo anche un discreto successo le versioni in crema compatta da applicare con pennelli obliqui -facili da sfumare – e quelli in gel.

A differenza della tradizionale matita nera, con l’eyeliner potete ottenere una linea precisa che dà profondità allo sguardo, mentre la matita ha la caratteristica di creare una linea più morbida e dal colore più intenso.

Con l’eyeliner potete realizzare tantissimi look: potete disegnare un tratto molto fine, elegantissimo, quasi accennato. Oppure spesso e con la codina finale ascendente, in stile Anni 50.Sensual blonde woman

L’eyeliner è consigliato per occhi piccoli e stretti, perché dona profondità allo sguardo e ingrandisce la forma dell’occhio.

Eyeliner colorati: sì o no?

Certamente sì! A me piace soprattutto giocare con sono i colori vivaci come il verde acqua, l’azzurro e il blu. Potete anche abbinare due diversi colori, ad esempio un eyeliner nero da applicare nella parte superiore dell’occhio, e verde petrolio in quella inferiore.

Young female with beauty make up

Alcuni trucchi per disegnare la riga con l’eyeliner

Scotch

Come ottenere una codina perfetta? Con un pezzo di scotch! Prendete un pezzo di scotch carta e attaccatelo sotto l’occhio in diagonale, rivolto verso l’alto.Poi disegnate la vostra codina: l’eventuale colore in eccesso si depositerà sullo scotch e la codina sarà perfetta!

the-scotch-tape-hack

Cucchiaio

Per disegnare una codina perfetta, potete anche provare a prendere un cucchiaino da caffè.  Mettete il cucchiaio sull’occhio, e usate una delle estremità come linea da seguire per tracciare il contorno della codina.

77315f95992fe0067b4934b4ed565df3

Effetti speciali

Un’idea originale: sopra la linea nera provate a disegnarne un’altra sottilissima con un eyeliner glitterato: il risultato sarà sfavillante!

glitter-8

Salva

Salva

I migliori rossetti per l’autunno

Buongiorno a tutte! Siamo entrate nella stagione autunnale ed è il momento di rinnovare i colori della nostra trousse! E allora diamo il benvenuto ai rossetti dai toni dark come il rosso scuro, il bordeaux e il vinaccia. O a quelli più glamour come il rosso fuoco e il ciliegia. Volete qualcosa di più originale per le vostre labbra? Allora osate di più e provate a indossare il colore trendy dell’autunno: il blu.  Vediamo insieme quali saranno i trend labbra della prossima stagione.

Labbra dark

Come ogni autunno, sono tornate di moda le labbra dark: quest’anno le nuances più in voga sono quelle senza mezze misure: colori scurissimi, dal viola fino al nero puro. Sono colori che si adattano quasi a ogni tipo di carnagione: da quelle chiarissime  a quelle medio-chiare.

Labbra bordeaux

Sono sempre affascinanti le labbra bordeaux, potete giocare con i vari finish: velvet, matte o glossy. Per un look autunnale è il bordeaux è il colore ideale, un intramontabile classico che enfatizza l’incarnato.

Labbra rosso fuoco e ciliegia

Il rossetto rosso: un evergreen che non può mancare tra i vostri preferiti! Potete spaziare dal classico rosso fuoco, al più freddo rosso ciliegia, perfetto per dare un tocco glamour al vostro look, oppure orientarvi sul mattone, un colore retrò ma raffinato che è il must di quest’anno. Anche in questo caso i finish sono di vario tipo: dal matte al satinato, fino all’effetto laccato.

Labbra blu

Un colore insolito, forse adatto a poche, ma che ultimamente sta spopolando. Potete optare per le labbra blu se dovete andare a un evento glam o per una serata speciale, abbinandoci un trucco occhi molto semplice e delicato.

 

Per ricreare questi look vi consiglio:

MAC Smoked Purple, rossetto opaco.

Absolu Rouge di Lancome (colore 151, Brun Prodige): rossetto confortevole e ultra-pigmentato

Velvet Matt di Pupa (colore n.403), rossetto opaco ultra resistente

Jeffree Star Velour Liquid Lipstick – Blue Velvet