Archivi tag: naturale

Rossetti nude: come abbinarli

I rossetti nude sono una delle ultime tendenze del periodo: si tratta di tutte quelle tinte che richiamano colore naturale delle labbra: dal rosa, all’aranciato, al beige, passando per color albicocca o marroni chiari. Possono essere neutri, opachi o lucidi, più freddi o più caldi… insomma c’è l’imbarazzo della scelta.

Il rossetto nude è indicato per chi ha labbra carnose, mentre non lo consiglio per chi ha le labbra sottili, in quanto potrebbe farle risultare ancora più piccole. E’ perfetto per un make-up look acqua e sapone da tutti i giorni, per l’ufficio ma anche per la sera, perché mette in risalto lo sguardo e punta l’attenzione sugli occhi.

Come scegliere il rossetto nude in base alla carnagione

E’ importante scegliere la nuance giusta per la propria carnagione. Se scelto nel modo corretto, il rossetto nude può arricchire il look e renderlo molto più sofisticato ed elegante.

  • Chi ha la pelle dal sottotono caldo può scegliere il beige o i nude tendenti all’aranciato, adatti anche a carnagioni mediterranee o scure.
  • Il pesca, il rosa o il baby pink al contrario, sono perfetti sulle carnagioni chiare e dal sottotono rosato.
  • Chi ha la pelle media può optare per toni caldi e medi come il color caramello e beige chiaro. Perfetti anche i gloss trasparenti che andranno ad illuminare l’incarnato.

Attente a scegliere la giusta tonalità

Quando scegliete un rossetto nude evitate una tinta troppo simile alla tonalità delle vostra pelle: rischiereste di creare un effetto camouflage che andrebbe ad annullare le labbra. E’ importante tenere conto del livello di pigmentazione delle labbra e del loro colore naturale: lo stesso rossetto nude, infatti, può cambiare completamente da persona a persona, e questo è il motivo per cui i rossetti, visti nel packaging, a volte appaiono diversi da come sono una volta applicati sulle labbra.

Come abbinare il rossetto nude al trucco occhi

Per una serata importante, optate per un trucco occhi intenso: il rossetto nude è perfetto per far risaltare uno smokey eyes e focalizzare l’attenzione sullo sguardo. Se avete una pelle diafana, l’effetto glamour è garantito. Per un look da sera, il rossetto nude si abbina a look eleganti e anche a un abito dai colori tenui come il rosa cipria.

Look da giorno o da sera?

Oltre a far risaltare un trucco occhi importante, quindi adatto a una serata o un party, i rossetti nude vanno  anche a illuminare e rinfrescare un look semplice e da giorno.
Se scegliete un rossetto dalla texture opaca, potete delineare il contorno labbra con una matita labbra. Per far sembrare le labbra più piene, potete anche stendere una matita nude su tutta le labbra e poi picchiettare al centro un rossetto nude più chiaro: creerete un effetto ombrè molto delicato.

Tips

Il rossetto nude evidenzia in modo particolare eventuali pellicine e imperfezioni. Usatelo solo su labbra idratate e morbide!

Siamo arrivate alla fine. Spero che questa panoramica sul mondo dei rossetti nude vi sia servita. E voi siete fan dei rossetti nude o preferite altri colori? Preferite i rossetti opachi o shimmer?

Nella gallery trovate i miei preferiti:

Wycon Long Lasting Liquid Lipstick  N°05 Beige rosato

NYX Lip Lingerie N°07 Satin Ribbon

Essence I love Nude N°02 Porcelain Doll

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Salva

Salva

Consigli di make-up per fare buona impressione

Non è un modo di dire: non esiste seconda occasione per fare una buona impressione. Nel corso della nostra vita ci sono tantissime prime occasioni in cui è fondamentale fare una buona impressione di sé: il primo giorno di scuola, il colloquio di lavoro, il primo appuntamento ecc.

Businesspeople shaking hands

Anche per quanto riguarda il make-up, è importante seguire alcune regole per sentirsi sempre a proprio agio nella vita di tutti i giorni, così come nelle occasioni formali: uscire di casa con un make-up perfetto in qualsiasi occasione è un punto di forza essenziale per fare buona impressione e dare agli altri un’immagine di sé curata ed elegante.

Happy young woman in black dress and pearls

Prima di tutto, bisogna scegliere la tipologia di prodotti di make-up più adatta nel finish e nella pigmentazione, ma soprattutto è sempre buona norma non eccedere con l’intensità del trucco per ottenere un effetto naturale e bon ton. Di seguito trovate alcuni consigli per fare buona impressione quando vi presentate a un evento formale, un colloquio di lavoro o un appuntamento.

Decorative flat lay composition with cosmetics and flowers. Top view

Rossetto opaco

Attenzione al finish del rossettorigorosamente matte. Se adoperate un finish opaco effetto velluto, darete un’impressione più rassicurante, il trucco risulterà più raffinato e meno appariscente.

Beautiful woman face close up studio on white

Unghie e mani curate

Non dimenticatevi mai della cura delle mani e delle unghie. Una donna con le mani trascurate può dare l’impressione di non curarsi molto. Vi consiglio di utilizzare smalti chiari, che durano più a lungo e sono facilmente abbinabili.

Skin Care

Un filo di blush

Un filo di blush rosato o pescato sulle guance dà subito un’aria più sana e regala un’espressione più radiosa al  viso. Evitate blush troppo intensi e soprattutto ricordatevi di sfumarlo molto bene: l’incarnato deve essere solo leggermente roseo.

Adding some colour

Smokey eyes leggero

Potete realizzare uno smokey eyes sui toni neutri del grigio o del marrone, sfumando l’ombretto nella piega dell’occhio. Evitate l’eyeliner e preferite al suo posto un po’ di  matita marrone sfumata, che dona un effetto più naturale.

Close up of young woman applying eye shadow

Piega morbida e naturale

Per fare una buona impressione, i capelli sono fondamentali: devono essere naturali e non troppo “costruiti“. Meglio optare per una piega mossa naturale, con onde larghe e morbide oppure un liscio ottenuto con una spazzola tonda e larga ed evitando la piastra.

Milan woman fashion Week Fall Winter 2015-16 Dsquared2 show

 

10 errori di make-up da evitare

E’ vero: a volte basta un filo di trucco per farci sentire più belle e sicure di noi stesse. E’ altrettanto vero, però, che è facile cadere  in piccoli errori di make-up che possono alterare in maniera negativa il frutto di ore spese davanti allo specchio. Oggi vediamo insieme quali sono  i 5 errori da evitare in fatto di make-up: corriamo ai ripari, salviamo la beauty routine!

1) Usare una matita labbra troppo scura e che fuoriesce dal contorno delle labbra

E’ consigliabile che il tratto della matita sia della stessa tonalità del rossetto o leggermente più scura. Nel disegnare le labbra, cercate di non fuoriuscire dal contorno, per non ottenere un effetto volgare. Vi consiglio di temperare bene la matita per fare un tratto il più sottile possibile. Cercate di stare nei contorni, seguendoli con precisione fino agli angoli della bocca.

 2) Mettere il mascara solo al centro delle ciglia

Applicate il mascara con grande cura anche sulle ciglia più esterne e anche su quelle inferiori, per aprire lo sguardo e renderlo magnetico. Se applicate il mascara solo al centro, l’occhio perde intensità.

Beautiful female friends applying make-up in a beauty salon.

3) Truccarsi senza preparare la pelle

La base è fondamentale! Scegliete una crema idratante per la vostra pelle. Questo passaggio è indispensabile per creare una base perfetta per il trucco: il make-up in questo modo viene applicato in maniera più uniforme, risulta perfetto e dura di più.

4) Scegliere un fondotinta troppo scuro o troppo chiaro

Il fondotinta deve avvicinarsi il più possibile al tono naturale dell’incarnato per fondersi con la pelle e renderla più uniforme e omogenea. Vi consiglio di provarlo su una parte del viso o sul collo e mai sulla mano, che ha una tonalità differente.

5) Applicare il blush su tutto il viso

Se applicato su tutto il viso, il blush macchia: va messo invece solo sulla zona degli zigomi e sulle gote per risvegliare l’incarnato e dare un effetto “sano”, simile a quello che si ottiene quando si fa una passeggiata all’aria aperta.

6) Esagerare con la cipria

La cipria è un’ottima alleata per per tamponare le lucidità, in particolare se applicata sulla zona T. Mettendone troppa, si ottiene un effetto “infarinato” poco piacevole. Per ovviare al problema, prima di applicare la cipria, è meglio scuotere il pennello eliminando l’eccesso di prodotto.

 7) Applicare una terra molto scura

Applicando una terra molto scura, si rischia di rendere i lineamenti troppo marcati e di dare un effetto volgare. La terra non deve essere mai più scura di 2 toni rispetto al colore naturale della pelle. Deve essere utilizzata in piccole quantità per effettuare la tecnica del contouring.  Ricordatevi che pennello va scosso sulla mano prima di usarlo, in modo da non eccedere con la polvere.

8) Applicare un colore metallizzato sulla palpebra fissa

Applicare un ombretto oro, rame o bronzo fin sopra la palpebra fissa e l’arcata sopraccigliare è un errore piuttosto grave. Queste tonalità, se poste in quella zona dell’occhio, incupiscono e invecchiano lo sguardo rendendolo spento. Vi consiglio invece di applicare gli ombretti color oro, rame e bronzo solo sulla palpebra mobile, scegliendo un ombretto opaco nella piega naturale dell’occhio.

applicare-un-ombretto-ad-effetto-metallizzato-sulla-palpebra-fissa_su_vertical_dyn

9) Tratteggiare le sopracciglia con la matita occhi

La matita occhi non può essere usata per le sopracciglia. È grassa e rischia di colare. Le matite per sopracciglia invece sono studiate appositamente per dare una correzione precisa e naturale, che resiste a lungo.

10) Esagerare col make-up sia sugli occhi che sulle labbra

Ragazze, sembra una banalità, ma un trucco troppo carico e magari anche colorato, rischia di creare un effetto mascherone  che indurirà i tratti del volto. Dovete valorizzare i vostri punti di forza. Se volete puntare l’attenzione sugli occhi, potete enfatizzarli realizzando dei make-up occhi più carichi, lasciando però le labbra sui toni del nude.

Se, invece, avete una bocca sensuale e carnosa, optate per un rossetto che punterà l’attenzione sulle labbra, lasciando un semplice effetto chiaroscuro sugli occhi.

Salva

3 consigli di make-up per il Natale

Anche quest’anno è arrivato…senza neanche accorgercene è già qui: il Natale!
Tutto è pronto, l’albero è fatto, gli addobbi risplendono e i pacchetti sono già sotto l’albero. La mamma è intenta nella preparazione del menu e voi siete ancora alla ricerca degli ultimi regali. Ma avete pensato al vostro make-up look per il giorno di Natale? Ecco qualche idea per un trucco perfetto per il giorno di Natale. E ricordate, Natale è il momento perfetto per realizzare un make-up che sia di classe e soprattutto scintillante.

Christmas- Blonde woman holding bauble

OCCHI

Se volete puntare l’attenzione sugli occhi, vi consiglio un trucco tradizionale e raffinato: sfumate leggermente un ombretto nude o taupe nella piega dell’occhio per dare profondità allo sguardo e applicate un filo di eye liner nero. Per dare luce allo sguardo, sugli occhi applicate un ombretto in crema color oro, molto delicato e leggero.

Sempre per restare in tema natalizio, quale colore vi viene in mente se non l’argento? Una tonalità perfetta per il Natale, ideale per donare al viso un effetto fresco e luminoso. L’argento sta benissimo se avete gli occhi azzurri, e si abbina perfettamente ad abiti blu e a gioielli dello stesso colore. Se non volete esagerare, potete anche inserire l’argento o piccoli glitter come dettaglio luminoso sulla palpebra inferiore, lasciando la palpebra mobile al naturale, con un po’ di eyeliner e mascara. Per completare il tutto, abbinate sulle vostre labbra un velo di gloss naturale o un rossetto nude.

VISO

La base viso deve essere più naturale possibile, per essere pronte per il cenone in famiglia e per la giornata di festa. Per essere sicure di avere una pelle perfetta, vi consiglio una bella maschera da applicare il giorno prima mentre vi rilassate, e la mattina di Natale copritevi le occhiaie con un correttore, applicate un  fondotinta leggero e luminoso. infine, non dimenticate il blush: un color pesca darà al volto un tocco di freschezza.

 LABBRA

Lo so, è difficile rinunciare al rosso il 25 dicembre. Ma se volete cedere a qualche trend di quest’anno, scegliete il rossetto rosso scuro, intenso e dal finish matte, per labbra sexy ed  eleganti. Prima di tutto, effettuate  uno scrub labbra, in modo tale da  eliminare le pellicine e rendere le labbra morbide e vellutate. Dopodiché delineate il contorno delle labbra con una matita dello stesso colore del rossetto. Fate attenzione: la linea dovrà essere precisa e simmetrica e dovete stendere il colore anche al centro della labbra. Applicate ora il rossetto con un pennellino per una maggiore precisione. Con un trucco labbra sui toni del rosso, potete scegliere per il resto del viso un trucco naturale  e luminoso, applicando sugli occhi solo un velo di mascara nero.

Ora siete pronte per un make up look elegante e perfetto per il Natale! Non vi resta che scegliere un outfit per completare il tutto… Buon Natale e buon make-up a tutte!