Archivi tag: rossetto opaco

Consigli di make-up per fare buona impressione

Non è un modo di dire: non esiste seconda occasione per fare una buona impressione. Nel corso della nostra vita ci sono tantissime prime occasioni in cui è fondamentale fare una buona impressione di sé: il primo giorno di scuola, il colloquio di lavoro, il primo appuntamento ecc.

Businesspeople shaking hands

Anche per quanto riguarda il make-up, è importante seguire alcune regole per sentirsi sempre a proprio agio nella vita di tutti i giorni, così come nelle occasioni formali: uscire di casa con un make-up perfetto in qualsiasi occasione è un punto di forza essenziale per fare buona impressione e dare agli altri un’immagine di sé curata ed elegante.

Happy young woman in black dress and pearls

Prima di tutto, bisogna scegliere la tipologia di prodotti di make-up più adatta nel finish e nella pigmentazione, ma soprattutto è sempre buona norma non eccedere con l’intensità del trucco per ottenere un effetto naturale e bon ton. Di seguito trovate alcuni consigli per fare buona impressione quando vi presentate a un evento formale, un colloquio di lavoro o un appuntamento.

Decorative flat lay composition with cosmetics and flowers. Top view

Rossetto opaco

Attenzione al finish del rossettorigorosamente matte. Se adoperate un finish opaco effetto velluto, darete un’impressione più rassicurante, il trucco risulterà più raffinato e meno appariscente.

Beautiful woman face close up studio on white

Unghie e mani curate

Non dimenticatevi mai della cura delle mani e delle unghie. Una donna con le mani trascurate può dare l’impressione di non curarsi molto. Vi consiglio di utilizzare smalti chiari, che durano più a lungo e sono facilmente abbinabili.

Skin Care

Un filo di blush

Un filo di blush rosato o pescato sulle guance dà subito un’aria più sana e regala un’espressione più radiosa al  viso. Evitate blush troppo intensi e soprattutto ricordatevi di sfumarlo molto bene: l’incarnato deve essere solo leggermente roseo.

Adding some colour

Smokey eyes leggero

Potete realizzare uno smokey eyes sui toni neutri del grigio o del marrone, sfumando l’ombretto nella piega dell’occhio. Evitate l’eyeliner e preferite al suo posto un po’ di  matita marrone sfumata, che dona un effetto più naturale.

Close up of young woman applying eye shadow

Piega morbida e naturale

Per fare una buona impressione, i capelli sono fondamentali: devono essere naturali e non troppo “costruiti“. Meglio optare per una piega mossa naturale, con onde larghe e morbide oppure un liscio ottenuto con una spazzola tonda e larga ed evitando la piastra.

Milan woman fashion Week Fall Winter 2015-16 Dsquared2 show