Archivi tag: spray

Colorista di L’Oréal Paris: le tinte colorate per rinnovare il tuo look

Vorreste provare a cambiare colore di capelli per qualche ora o per qualche giorno?

Rosa, color pesca, lilla, turchesi o verde acqua: i capelli nelle tinte pastello sono uno degli ultimissimi trend che sta facendo impazzire il web.

c6c63f7a66ce0da6f7d6738827c54550

 Per evitare esperimenti che potrebbero non riuscire, vi consiglio di provare lo shampoo colorante della linea Colorista di L’Oréal.

shampoo-colorante-loreal-colorista-1000-1

Potete scegliere tra tantissime sfumature se avete voglia di cambiare look in poco tempo: ad esempio,  potete decidere di tingere qualche ciocca dai colori pastello o dalle tinte arcobaleno, oppure optare per un ombré colorato da tenere un mesetto per poi tornare al proprio colore originale… senza troppi pensieri!

La shampoo colorante è un’ottima soluzione temporanea per chi vuole vedersi con un colore pazzerello ma senza il timore di rovinare i capelli: è infatti una colorazione che non va ad annullare il vostro colore di base come un decolorante, perché l’acqua ossigenata è in quantità minima e a bassissimi volumi. Inoltre si elimina gradualmente in pochi lavaggi.

Oggi vediamo insieme gli spray L’Oréal Paris Colorista e il Washout della stessa linea.

COLORISTA SPRAY

L’Oréal Paris ha lanciato 7 spray coloranti e che spariscono dopo il primo shampoo. Praticamente si tratta di un “prodotto make-up per capelli”. Questa soluzione è l’ideale per colorare le punte o creare riflessi e meches di vari colori: rosa fluo (Hot Pink), rosa confetto (Pink), celeste (Pastel Blue), blu intenso (Turquoise), verde menta (Green Mint) e lilla-polvere (Lavander) e grigio ghiaccio (Grey).

COLORISTA WASHOUT

Washout è una colorazione semipermanente di Colorista, agisce come una maschera nutriente per capelli, colorandoli in modo delicato. Ha una durata che va dai 2 ai 15 lavaggi, variabili in base al colore di partenza e quello scelto. E’ senza ammoniaca e senza ossidanti.

I colori disponibili: pesca (peach), rosa (pink), rosa scuro (dirtypink), lilla (lilac), viola (purple), azzurro (blue), verde acqua (aqua), blu (indigo), verde smeraldo (turquoise), rosso ciliegia (burgundy), rosso vivo (red), arancione / rame (orange).

L’oréal Colorista ha un’ottima resa su capelli biondi (platino, biondo chiaro, biondo scuro) e sui capelli castani mentre non è consigliato a chi ha capelli neri o capelli castano scuro perché il colore risulta poco visibile.

L’oreal ha creato questa tabella con tutti i colori di capelli e i rispettivi colori di Colorista Washout consigliati:

shampoo-colorante-loreal-1000-1

Molti colori corrispondono a quelli degli spray e quindi se volete fare il Washout, ma avete paura che la tinta non sia adatta a voi, potete provare uno spray e poi passare al passo successivo!

Avete provato qualcuno di questi colori? Qual è il vostro colore preferito o quello a cui proprio non potete resistere?

Acqua termale spray: come utilizzarla e i suoi benefici

L’acqua termale è elemento naturale utile per lenire arrossamenti e rinforzare le difese naturali della pelle.

1443110706_rinfrescarsi-dopo-lo-sport_o_su_horizontal_fixed-430x475

L’acqua termale spray è un prodotto che non dovrebbe mai mancare nel beauty di ogni donna: comoda, rinfrescante, una vera coccola per viso e corpo. E’ un prodotto che può essere utilizzato a ogni ora del giorno, che apporta preziosi sali minerali donando così alla pelle freschezza e idratazione. A me piace tenerla in borsetta nella versione mini e impiegarla durante la giornata per rinfrescare la pelle.

Smiling woman with face in hands

Vaporizzala di mattina

L’ideale per iniziare bene la giornata è vaporizzare un po’ di acqua termale su tutto il viso: la pelle sarà idratata e luminosa e pronta per l’applicazione del normale make-up. In estate è un vero toccasana per la sensazione di immediata freschezza, ma anche in inverno ha il suo perché: riscaldamento e condizionamento dell’aria portano la pelle a seccarsi, quindi una spruzzata di acqua termale spray idrata la pelle e la aiuta a difendersi dall’inquinamento domestico.

Woman applying water spray

…e di sera

Di sera, dopo esservi struccate, potete spruzzare dell’acqua termale spray prima di stendere la vostra crema idratante notturna. E’ una coccola per il viso ed è un momento di relax: dona alla pelle del viso splendore e morbidezza.

woman face and shoulders over water splash

Sugli arrossamenti cutanei

L’acqua termale spray è perfetta sulla pelle arrossata dopo una giornata di sole, dopo la palestra o un’intensa attività sportiva. Il mix di minerali contenuti al suo interno, infatti, ha proprietà rinfrescanti e lenitive.

young woman with hat

Come tonico

Ebbene sì, data la sua versatilità, è possibile usare l’acqua termale spray come tonico, prodotto intermedio fra il detergente e la crema viso o dopo lo scrub. Addolcisce, lenisce e ristabilisce il naturale pH della pelle.

Blonde woman cleaning face in front of mirror

Per fissare il trucco

Un segreto che forse non tutte sanno: provate a lasciare l’acqua termale in frigo per qualche ora e poi, una volta fredda, vaporizzatela sul make-up  appena realizzato. Fisserà a lungo il trucco!

Drops of water around the beautiful woman face

Per rendere brillanti gli ombretti

Potete vaporizzare un po’ di acqua termale sul pennello o direttamente sull’ombretto (se di tipo wet & dry): la pigmentazione risulterà molto più intensa e luminosa.

woman applying eyeshadow on eyelid

Dopo la depilazione

Se dopo la depilazione la pelle tende a riempirsi di puntini rossi, spruzzate un velo di acqua termale sulla zona irritata, questo aiuterà ad alleviare il rossore e a rinfrescare la pelle.

Perfect woman legs hair removal concept

Le mie preferite

In commercio ne trovate di tantissimi brand. Personalmente acquisto l’intramontabile Eau Thermale di Avène, particolarmente indicata per le pelli particolarmente sensibili. E’ imbottigliata direttamente alla fonte, mi piace perché ha una vaporizzazione sottile e delicata.

903980530_01_avene_acqua-termale-150ml

Molto rinomata è anche l’Acqua termale di La Roche-Posay, proveniente dall’acqua piovana filtrata in modo naturale da rocce situate in grande profondità e di origine gassosa, ha un pH neutro e vanta proprietà minerali.

acqua-termale-la-roche-posay-eau-thermale

Insomma, le acque termali spray sono grandi amiche della pelle e sono un alleato prezioso per il benessere e l’idratazione, per avere un incarnato luminoso e sano. Voi le usate? Quali sono le vostre preferite?

 

come-usare-lacqua-termale-spray-idrata-fissa-il-trucco-e-rinfresca-foto

 

Addio ricrescita: Spray ritocco perfetto di L’Oréal

Oggi parliamo di un prodotto “salva capelli” che in situazioni di emergenza potrebbe tonare utile a tante di noi: lo Spray ritocco perfetto di L’Oréal.

prodotti-oreal

Se abbiamo i capelli tinti, dopo qualche settimana si inizia a creare un antipatico effetto ricrescita, ma spesso non abbiamo voglia o tempo di tornare dal parrucchiere. In commercio esistono prodotti “last minute” studiati appositamente per la ricrescita, in grado di coprire molto facilmente  le radici e minimizzare lo stacco che si viene a creare. Inoltre, molte ragazze iniziano ad avere i capelli bianchi già da giovanissime, diventando schiave della tinta. Anche in questo caso, questo prodotto ci può venire in aiuto.

main-visual

Spray ritocco perfetto di L’Oréal è disponibile in 4 tonalità: i “neri”, i “bruni”, i “castani” e i “biondi” (prezzo 10.99 euro).

Lo Spray si applica in 3 step:

Spruzzare sulla ricrescita (su capelli asciutti) a 15 cm dalla cute
step-1-1Lasciare asciugare per 1 minuto senza pettinarli
step-2-1

La colorazione va via con un lavaggio

step-3-1

 

Risultato

Spray ritocco perfetto di L’Oréal copre molto bene la ricrescita, senza lasciare macchie sulla cute. E’ in un formato pratico da tenere in borsetta ed è un valido rimedio quando non si ha tempo di ritoccare la tinta. Il prezzo è decisamente ragionevole.

Nota negativa

Al momento, lascia i capelli un po’ rigidi e crespi. Dopo l’applicazione, vi consiglio di non passare il pettine per non asportare il prodotto, vanificando la copertura dei capelli bianchi.

In conclusione, si tratta di un buon rimedio momentaneo da usare nelle emergenze tra una tinta e l’altra, in attesa di andare dal parrucchiere. Se la colorazione è affine al vostro colore di capelli, il risultato può essere molto valido.

Voi l’avete provato o siete curiose di provare questo prodotto?